Biblioteca Digitale per i Ciechi
Distributore BDCiechi
 


Sabato 10 dicembre 2022


Premere qui per andare alla versione mobile
Per scaricare le opere occorre inserire le credenziali di registrazione al servizio.



Premere qui per recuperare le credenziali



Testo di assaggio


Iggulden Conn: Il Falco di Sparta
Grandezza del file: 785 kb
Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera

Conn Iggulden

Il Falco di Sparta

Traduzione di Paola Merla

Indice
Prologo
PARTE PRIMA. Da I a XIX.
PARTE SECONDA. Da XX a XXXI.
Note storiche

401 a.C. Artaserse, re di Persia, governa un impero che si estende dalle coste dell’Egeo all’India settentrionale. Il suo dominio è assoluto, e per cinquanta milioni di sudditi una sua parola può valere la vita o la morte. Un’ombra però si staglia all’orizzonte del suo regno apparentemente così saldo: il fratello Ciro il Giovane, che reclama il trono, in nome del loro defunto padre Dario II.
...piacere di passeggiare da solo con un figlio, un piacere concesso a qualsiasi umile pastore, era diventato un lusso prezioso come rubini, come il darico, la pesante moneta d’oro soprannominata “arciere”, che diffondeva in tutto l’impero l’effigie di re Dario nell’atto di tirare l’arco.

Camminando, il ragazzo lanciava occhiate furtive all’adorato padre nel quale riponeva tutta la sua fiducia e cercava di accordare il passo a quello del genitore, anche se qualche volta rimaneva indietro.
...
[Fine del testo di assaggio]


Torna a inizio pagina


Curatore della Biblioteca Digitale per i Ciechi: Carmelo Ottobrino
Software Copyright © 2010-2022 Giuliano Artico