Biblioteca Digitale per i Ciechi
Distributore BDCiechi
 


Sabato 10 dicembre 2022


Premere qui per andare alla versione mobile
Per scaricare le opere occorre inserire le credenziali di registrazione al servizio.



Premere qui per recuperare le credenziali



Testo di assaggio


Iggulden Conn: La stirpe di Gengis Khan\04 - La Città Bianca
Grandezza del file: 804 kb
Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera

CONN IGGULDEN

LA STIRPE DI GENGIS KHAN

LA CITTÀ BIANCA

PIEMME

LA CITTÀ BIANCA
Gengis Khan è morto, ma il suo nome si è già tramutato in leggenda tra le genti mongole. Il suo successore ha raccolto un’eredità gloriosa e al contempo impegnativa, chiamato a dimostrare a tutti di essere degno di quel privilegio. È Ogedai, il suo terzo figlio, che il Gran Khan ha designato come proprio erede. Contro ogni previsione e destando scetticismo in un popolo abituato a imbracciare le armi, il nu
...Non aveva paura di lei. Nell’ultimo anno era cresciuto molto e si era irrobustito al punto che avrebbe potuto bloccare i suoi colpi senza problemi. Eppure non lo faceva mai: si limitava a sopportare, senza comprendere il perché di tanta amarezza. Sapeva che avrebbe potuto fermarle le mani, ma non voleva vederla piangere né, peggio ancora, mendicare un otre di airagper alleviare la propria miseria. Odiava quando beveva per dimenticare, fino a perdere i sensi.
...
[Fine del testo di assaggio]


Torna a inizio pagina


Curatore della Biblioteca Digitale per i Ciechi: Carmelo Ottobrino
Software Copyright © 2010-2022 Giuliano Artico