Biblioteca Digitale per i Ciechi
Distributore BDCiechi
 
Versione Web


Mercoledì 5 agosto 2020


Premere qui per andare alla versione mobile

Elenco opere aggiunte recentemente

Aggiornamento 31/07/2020 — Numero di opere elencate: 138

Nuove opere aggiunte al catalogo

Albano Flavio Roberto: Destino. La cattedrale mai esistita


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Flavio Roberto Albano

Destino
La cattedrale mai esistita

© 2020 Les Flâneurs Edizioni di Alessio Rega
www.lesflaneursedizioni.it

E se nulla fosse come ci appare? E se dietro la realtà ci fosse un deus ex machina? Questo si chiedono i protagonisti della storia, Anne e Dario. Sono una parigina e un pugliese, due vite distanti nello spazio, che a un certo punto si ritrovano a condividere un'avventura nella storia tra Francia e Italia. Alla fine riusciranno a sciogliere alcuni enigmi del
...nell’essere e nell’apparire. Era fine, colta e decisamente benestante, ma lei preferiva definirsi una borghese impegnata: tutto quello che era diventata lo aveva immensamente sudato, sempre, da quando era nata. Se c’era una lezione che si sentiva di aver appreso davvero era che nella vita nessuno ti regala niente e tutto quello che si ha va sudato, o prima o dopo il suo arrivo. Anne sapeva bene che anche chi raggiunge tutto facilmente prima o poi paga il suo debito con la buona sorte.
...

Anderson Poul: La Guerra degli Dei


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
L’AUTORE
Poul Anderson è nato nel 1926 in Pennsylvania da genitori scandinavi. Cresciuto nel Texas e in una fattoria del Minnesota, è vissuto poi per un breve periodo in Danimarca. Tornato negli Stati Uniti allo scoppio della guerra, nel 1939, si è laureato in fisica nel 1948, all’Università del Minnesota. Da molti anni risiede ormai nella baia di San Francisco con la moglie Karen e la figlia Astrid. La sua carriera di scrittore ha avuto inizio nel 1947 con il romanzo Tomorrow Children.
...alla rovina. Dopo avere portato la disgrazia a Midgard, Heid osò varcare il ponte d’arcobaleno che conduceva ad Asgard.
Prima che ella potesse nuocere ulteriormente, Odino ordinò agli dèi di ucciderla. Là, nella sua reggia, ella fu trafitta dai giavellotti, e rise. Arsa, si levò dalle proprie ceneri, sfavillante come oro fuso. Così gli dèi fallirono tre volte nel loro tentativo di ucciderla. Infine, Gullveig li lasciò per tornare a Vanaheim a riferire ciò che le era accaduto.
...

Autori Vari: Caro papi natale. 101 domande al reticente del consiglio


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Questo libro è stato scritto a 5000 mani. Il blog Rassegna Stanca (http://lerane.wordpress.com/) e il suo autore (La Rana) hanno raccolto nelle ultime
settimane le domande che alcune migliaia di persone hanno posto al Presidente del Consiglio per avere chiarimenti su aspetti, ancora oscuri, della sua
vita di imprenditore, di politico, di premier. Donne e uomini qualunque che pensano che il premier - oltre a raccontare cosa sia successo con veline e
ciarpame - debba soprattutto chiarire all'Italia come mai, fin dagli inizi della sua carriera, ci siano stati ripetuti punti di contatto con mafia, P2,
...La riguardano e che ho raccolto un po' alla volta nello stagno - il blog di Rassegna Stanca - che poi altro non è che un posto dove si cerca di capire (spesso senza riuscirci) quello che succede e quello che i media ci raccontano.
Risponda. Permetterà (forse) a me e a noi tutti di capire come ha fatto a diventare Silvio Berlusconi e come l'Italia possa essersi consegnata a Lei.

Guida alla lettura

Questo libro è stato scritto a 5000 mani. Il blog Rassegna Stanca (http://lerane.wordpress.
...

Autori Vari: Giallo Sardo


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Giallo sardo
di AA.VV.
© 2020 Mondadori Libri S.p.A., Milano
COPERTINA || ILLUSTRAZIONE DI COPERTINA: © SILVIA ROCCHI/AMACA AGENCY | ART DIRECTOR: CECILIA FLEGENHEIMER

Il libro
Un’isola di delitti, misfatti e investigazioni. Una terra ricca di narrazioni feroci, vicende misteriose e avventure rocambolesche. Banditi e sicari, spietati assassini e informatori, ladruncoli e rapitori osteggiati da investigatori testardi, poliziotti usurati dal mestiere, carabinieri disillusi ma non per qu
...Elias Mandreu è nato a Nuoro nel 1968, nel 1969 e nel 1973, e ha tre vite. In una di queste è dirigente pubblico ed escapista. In un’altra è magistrato e maratoneta interiore. In un’altra ancora è ingegnere meccanico e baleniere quantistico. In tutte e tre queste vite Elias Mandreu ha molte storie da raccontare, e Quattro Mori è una di queste. Con le edizioni Il Maestrale ha pubblicato Nero riflesso (2009) e Dopotutto (2010).
Carlo A. Melis Costa, nato a Cagliari, è avvocato cassazionista.
...

Baggot Mandy: La mia pazza vacanza in Grecia


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Mandy Baggot

La mia pazza vacanza in Grecia

© 2020 Newton Compton editori s.r.l., Roma

Felice, fidanzata e all’apice della sua carriera, Ellen aveva una vita perfetta. Almeno fino al momento in cui tutto è crollato e si è ritrovata ferita e con il cuore spezzato. Proprio quando Ellen sembra sul punto di lasciarsi andare alla tristezza, quel tornado di sua sorella Lacey la convoca inaspettatamente in Grecia, nella splendida isola di Corfù, perché la aiuti nei preparativi di un grosso, gr
...Un’altra sensazione strana la fece oscillare da un lato. L’ennesima turbolenza. Ellen si portò entrambe le mani alla testa, massaggiandosi il cuoio capelluto. Era sicura di essersi dimenticata qualcosa nell’elenco delle cose da fare che aveva lasciato in ufficio, ma non aveva la più pallida idea di cosa fosse.
"Quando vedi passare il carrello delle bevande, prendimi qualcosa di alcolico. Va bene tutto, a parte il sidro, perché mi gonfia!".
...

Barbato Paola: Vengo a prenderti


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Paola Barbato

VENGO A PRENDERTI

© 2020 Mondadori Libri S.p.A., Milano

Il caso più importante della sua vita piomba addosso all’agente Francesco Caparzo in maniera inattesa. Inseguiva lo stalker di una donna che da un anno cercava di aiutare, quando d’improvviso si era ritrovato in un vecchio capannone industriale sperduto nel nulla. Lì dentro, lo spettacolo agghiacciante di uno zoo privato, undici carrozzoni da circo che imprigionavano esseri umani in condizioni pietose, una gabbia vuot
...di camminare, all’inizio c’era il dubbio che fosse pure cieco o sordo. Invece Giovannino ci vedeva e ci sentiva e a camminare, anche se un po’ in ritardo, era arrivato perfettamente, anzi, ne era diventato un maestro. La mattina presto, una volta vestito, usciva dalla porta di casa e cominciava ad andare. Girava per tutto il paese, conosceva ogni strada, ogni viottolo e in breve tempo aveva iniziato a percorrere i sentieri di montagna, inutili le raccomandazioni della mamma, lui voleva andare.
...

Basso Alice: Il morso della vipera


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Alice Basso

Il morso della vipera

© 2020, Garzanti S.r.l., Milano

Gruppo editoriale Mauri Spagnol

Il suono metallico dei tasti risuona nella stanza. Seduta alla sua scrivania, Anita batte a macchina le storie della popolare rivista Saturnalia : racconti gialli americani, in cui detective dai lunghi cappotti, tra una sparatoria e l'altra, hanno sempre un bicchiere di whisky tra le mani. Nulla di più lontano dal suo mondo. Eppure le pagine di Hammett e Chandler, tradotte dall'affascin
...I seni in questione appartengono ad Anita Bo, la figlia di Ottavio, il proprietario della tabaccheria, e di Mariele, nata Giraudo, sua moglie e aiutante di bottega. I due coniugi, peraltro, sono presenti in tabaccheria: Ottavio, poggiato coi grassi gomiti sul bancone di legno scuro, sta controllando il registro dei crediti, come sempre a fine giornata - l’omino sarà l’ultimo cliente prima della chiusura; Mariele sta scrostando il bilancino del sale.
...

Brunini Federica: La Circonferenza Dell'Alba


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Federica Brunini.
La circonferenza dell’alba.
© Giangiacomo Feltrinelli Editore Milano.
prima edizione ne “I Narratori” giugno 2020.

In copertina: © Westend61/Getty Images.

I sassi e i cristalli sono conservati in barattoli di vetro, suddivisi per colore. Su ognuno, una data, una lettera o un luogo.
È così che Giorgia, fundraiser per una ong in Asia, cataloga i momenti importanti della vita, la sua geologia sentimentale. Il sasso a forma di cuore, ricordo dell’incontro dei suoi genitor
...asciutto, quasi tiepido. Lo percorse fino in fondo e si sedette sul bordo con le gambe a penzoloni, fissandone il riflesso nello specchio liquido e indifferente sotto di sé.
Un rimbalzo porta buone notizie, due tanta fortuna, tre promettono felicità, le ricordò la voce di suo padre nella sua testa. “E quattro?” si sentì domandare, nonostante conoscesse la risposta. Quattro è il numero dell’amore.
Con la punta dell’indice sfiorò la lingua verde di muschio che era germogliata umida tra le assi.
...

Busi Giulio: Cristoforo Colombo. Il marinaio dei segreti


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Giulio Busi

Cristoforo Colombo

Il marinaio dei segreti

***

INDICE

Copertina L’immagine Il libro L’autore
Frontespizio
CRISTOFORO COLOMBO
La lingua tagliata
Lana
Vento
Fuoco
Zucchero
Legno
Polvere
Terra
Oro
Sirene
Occhi
Catene
Cioccolata
Il mondo perduto
Bella scoperta. Il nuovo mondo in tipografia
Ringraziamenti
Referenze iconografiche
Inserto fotografico
Copyright
Copertina
Frontespizio

***

CRISTOFORO COLOMBO
...puntano su di lui. Alla passione e al coraggio, s’uniscono violenza, sopraffazione, tradimento. In mezzo a questi scogli, Cristoforo naviga da par suo. Quasi sempre evita le secche. Talvolta, fatalmente, s’arresta, si scontra, perde la rotta. E, con lui, sbagliano e s’arrestano quanti lo seguono e condividono la sua sorte.
Senza nulla togliere a Isabella e a Ferdinando, i re cattolici, questo sarà un libro corale, con tanti personaggi, che manovrano la storia come i marinai portano una nave.
...

Cambiaso Daniele - De Bastiani Sabrina: A distanza ravvicinata. La prima indagine di Mistral e Pietro


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Sabrina De Bastiani & Daniele Cambiaso

A distanza ravvicinata
La prima indagine di Mistral e Pietro

copyright © 2020 Fratelli Frilli Editori
Via Priaruggia 33, Genova

Lavagna, estate 1998. Pietro Farné è un giovane maresciallo dei carabinieri, fresco di nomina, incaricato di una strana missione: sorvegliare un'anziana turista di origine tedesca, Frau Gertrud Stingel, e la sua accompagnatrice, Viviana Prestigiacomo. Un compito apparentemente noioso, ma al quale si interessano addirit
...Versano lacrime intrise di silenzio.
Soprattutto odiano.
Noi.
Il fiato caldo si condensa in nuvolette di vapore, mentre fruga con lo sguardo tra i suoi uomini.
Ragazzini, adolescenti. Fanatici e inesperti. Oppure reduci, feriti nel corpo e nell’anima, buoni solo per servizi da riservisti.
Lo aggredisce un improvviso senso di inutilità.
Il rumore intermittente del motore di un sidecar spezza quel silenzio di morte.
...

Carbone Tommaso: A Un Passo Dal Baratro


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Tommaso Carbone

A un passo dal baratro

Copyright © 2020 Tommaso Carbone

La storia, le vicende, i luoghi e i personaggi sono frutto di pura fantasia.
Eventuali riferimenti a fatti realmente accaduti e a persone realmente esistenti sono da ritenersi puramente casuali.

Grafica di copertina e impaginazione a cura di Antonella Monterisi

C’è chi non si fa scrupolo di uccidere un vecchio parroco, pur di mettere le mani su un quadro troppo ambito per stare in una chiesa.
La navata centr
...e si avviò verso la vicina canonica col suo passo da bersagliere che accentuava lo svolazzo della tonaca punteggiata di neve. Attraversò la piazza e, giunto davanti al portone di pietra, strofinò i piedi sullo zerbino, frugò nella tasca, prese dal mazzo senza esitazione una chiave e la infilò nella toppa. Aprì la porta e salì la ripida scalinata, spolverò la neve e si sfilò il cappotto.
Nel caminetto bruciavano due miseri ciocchi di legno. Attizzò il fuoco che, ravvivato, iniziò a crepitare.
...

Carbone Tommaso: La vita che volevo


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Tommaso Carbone

La vita che volevo

Copyright © Tommaso Carbone.

Prima edizione gennaio 2018, PubGold
Seconda Edizione 2020

Innocenzo è un giovane ribelle e idealista. Vive un rapporto conflittuale col padre incapace di cogliere i cambiamenti della società e di comprendere le legittime aspirazioni del figlio. La vita di paese e il lavoro in campagna gli stanno sempre più stretti. Senza lavoro e senza prospettive accetta l’invito di Rocco che lo sollecita a partire per Torino dove gli
...della parete. Aveva un terribile mal di testa, la gola secca e impastata, e nessuna voglia di raccogliere per tutto il giorno covoni di grano sotto il sole impietoso.
Aveva trascorso la serata con gli amici giocando a carte, bevendo birra e fumando. All’una, sbronzo e ciarliero, lo avevano riaccompagnato alla masseria.
Durante il tragitto si era addormentato sul sedile posteriore della Fiat 850.
La notte sommergeva la masseria, e le colline neppure si accorgevano di essere vicine.
...

Carr Robyn: Il Falcone Azzurro


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Robyn Carr
Il falcone azzurro
Traduzione di Walter Molon
Arnoldo Mondadori Editore

Trama
Inghilterra 1100
Il grande falcone azzurro dalle ampie ali spiegate veleggia nell'aria e si posa sul braccio del suo padrone, Conan De Corbney. Conan è come un rapace: libero, forte, orgoglioso. Sua madre, Udele, sogna per lui destini di gloria e di ricchezza e quando la tenera Chandra si avvicinerà a Conan, Udele farà di tutto per impedire che il loro sogno d'amore si realizzi, ordendo intrighi e ar
...Lei entrò rapida prima ancora che l’invito fosse completato, e quando fu dentro gettò all’indietro il cappuccio. Si rivelò di una bellezza straordinaria, mentre scuoteva la massa di capelli neri non ancora acconciati per la giornata, segno evidente che era venuta appena desta. — Sapevi che stavo arrivando — disse, e non era una domanda.
La stanza era ingombra dei rocchetti di filo e degli attrezzi di una ricamatrice. Qua e là pendevano i ricami, come in esposizione, completi e incompleti.
...

Carr Robyn: Il Vento Del Passato


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Robyn Carr
Il vento del passato

Presentazione
Nulla può andare storto quando viaggi in prima classe al fianco del tuo ricco fidanzato, fino a quando scopri il corpo di sua moglie nella tua suite! Se non fosse vero, sarebbe un riuscitissimo spunto per la trama di un giallo, considera Jennifer mentre fugge a gambe levate da Nick e dalla vita glamour che conduceva. Adesso deve cambiare città, colore di capelli, e anche nome, e iniziare a pregare che l'amante non la trovi ed elimini pure lei.
...sulla propria capacità di tenerlo avvinto a sé grazie al proprio fascino e alla propria bellezza, per approfittare senza ritegno della sua generosità. Jennifer doveva fare appello a tutta la sicurezza e all’abilità di seduttrice navigata, che aveva perfezionato con il tempo, per essere sempre affascinante e spumeggiante. Ciò che le era più difficile era proprio mantenere costantemente la spavalderia che avevano le donne belle che sapevano di esserlo e contavano proprio su quell’arma.
...

Carr Robyn: Sullivan's Crossing 01. Alla Scoperta Di Noi


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Robyn Carr
Alla scoperta di noi
Sullivan's Crossing 01

In bilico tra la vita frenetica che una città come Denver impone e lo stress legato alla carriera come neurochirurgo, Maggie Sullivan si trova ora con
le spalle al muro. Una procedura d'urgenza andata male la vede coinvolta in una spinosa causa legale e nello stesso momento il suo fidanzato decide di
lasciarla perché sostiene di non riuscire più a reggere il bagaglio emotivo legato alla situazione che lei sta vivendo. Così in un lampo Maggie si ritrova
...ammise Maggie tirando su col naso. «Piangevo quando eravamo insieme, e anche quando parlavamo al telefono. Credevo che non mi dispiacesse così tanto non avere figli. In fondo, ho trentasei anni e un lavoro impegnativo, e stavo con un brav'uomo che aveva appena concluso un matrimonio burrascoso e aveva già una figlia.»
«Ti concedo tutto tranne la definizione brav'uomo» obiettò Jaycee. «È un medico, santo cielo! Non si rende conto di quanto tu sia provata per via di quello che hai passato?
...

Carr Robyn: Sullivan's Crossing 02. Un Passo Dopo L'altro


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Robyn Carr
Un passo dopo l'altro
Sullivan's Crossing 2

Sullivan's Crossing, una terra in un crocevia tra il Colorado e il Continental Divide, è il luogo giusto per chi cerca uno stacco rilassante dalla frenesia
quotidiana, ma anche per chi ha bisogno di ripartire da capo con la propria vita. È un posto meraviglioso in cui le persone sono portate ad affrontare
le proprie sfide con determinazione. Questo sta accadendo anche a Sierra Jones che si è trasferita lì per riallacciare i rapporti con suo fratello Cal
...voleva esplorare la zona. Timberlake era la cittadina più vicina alla casa di Cal e Maggie, e Sierra la trovava molto pittoresca. Era una località turistica, dall'aria vecchio West, con le facciate dei negozi rivestite di legno e le casette in stile vittoriano, circondata da magnifiche montagne incappucciate di neve e da campi sconfinati. Il primo giorno in cui aveva fatto un giro in paese era rimasta stupefatta nel vedere un branco di alci che caracollavano lungo il corso principale.
...

Carr Robyn: Sullivan's Crossing 03. Ritrovo Di Famiglia


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
ROBYN CARR
Ritrovo di famiglia
Sullivan's Crossing 3

Dopo aver lasciato l'esercito a causa di un colpo di testa, Dakota Jones è a un bivio nella propria vita. Con il fratello maggiore Cal e la sorella più
giovane Sierra felicemente insieme a Sullivan's Crossing, decide di unirsi a loro sperando così di schiarirsi le idee prima di lanciarsi in una nuova avventura.
Ma, come ogni visitatore che passa da quelle terre, è immediatamente attratto dalle persone, affidabili e concrete, e dallo stile di vita basato su ciò
...ho avuto un piccolo diverbio con un colonnello. Una divergenza di opinioni, per così dire. Però sono stato accusato d'insubordinazione. A quel punto era ora di voltare pagina.»
«Quindi sei stato congedato con onore?» lo incalzò Cal.
Dakota scosse la testa. «No, ma neppure con disonore.»
Era stato semplicemente congedato, il che significava che l'aveva combinata grossa se non aveva ottenuto un congedo con onore.
«Che cos'avevi fatto?»
«Non ero d'accordo con le sue tattiche aggressive.
...

Coltellacci Giulia Fiore: Storia pettegola di Roma. Curiosità, indiscrezioni e dicerie nelle vicende della città eterna


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Il pettegolezzo, si sa, è divertente. Se proviamo a mettere insieme la storia ufficiale e le dicerie, la visione d'insieme è sempre sbalorditiva. La storia
di Roma non fa eccezione. Essa è fatta soprattutto di leggende e gossip che, tramandati nei secoli, sono diventati "mitici". Roma nasce così: leggenda
vuole che Romolo e Remo siano stati allattati da una lupa, ma il gossip sostiene che la suddetta "lupa" fosse in realtà una prostituta. E se gli imperatori
romani sono stati una fonte inesauribile di pettegolezzi, i papi non sono stati da meno. Basterà, fra tutti, fare il nome dei Borgia, un nome diventato
...stata raccontata. Ascoltando i bisbigli di corte, i rumors dell’epoca, i pettegolezzi più o meno famosi, siano essi veri o falsi, sveleremo una storia alternativa della città, più divertente di quella accademica e spesso in grado di condensare in un gustoso aneddoto frammenti di verità capaci di restituire tutto il sapore di un’epoca. Senza contare che cogliere personaggi noti in flagranza di reato, metterli a nudo nei loro vizi e nei loro errori li rende più umani, più vicini a noi, più vivi.
...

connor alex: Tempesta maledetta


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Alex Connor

Tempesta maledetta

Newton Compton editori
Copertina © Sebastiano Barcaroli
Titolo originale: Giorgione
Copyright © 2020 Alex Connor
Traduzione dalla lingua inglese di Anna Vivaldi

© 2020 Newton Compton editori s.r.l., Roma

www.newtoncompton.com

scansionato by il Bilo.

Un grande thriller storico

Un’antica piaga mortale sta per tornare

1510.
A Venezia la peste riempie le calli di cadaveri. Giorgione sta trascorrendo nel suo studio il coprifuoco imposto a t
...Lazzaretto Nuovo per quaranta giorni, per verificare se mostrassero o meno i sintomi della peste. Se non era così, veniva consentito loro di entrare nella città.
Sì, tutto questo lo so già, mio padre me l’ha raccontato. Se fosse ancora vivo, me lo direbbe di nuovo. Mi direbbe di come un prete e un dottore avrebbero indagato tra le famiglie in cerca di segni della malattia. Di ciò che ne conseguiva – il panico, le suppliche, l’imbarco mortale sul vascello per le isole della peste nella laguna.
...

Cook Lorna: La piccola città dei meravigliosi tramonti


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Lorna Cook

La piccola città dei meravigliosi tramonti

© 2020 Newton Compton editori s.r.l., Roma

1943. Il mondo è in guerra e il governo inglese ha chiesto agli abitanti del piccolo villaggio di Tyneham un sacrificio immane: abbandonare le loro case e lasciare che l’esercito britannico occupi il territorio. Alla vigilia della partenza però, accade un fatto terribile destinato a stravolgere per sempre il corso degli eventi.
2018. Melissa sperava di riuscire a ricucire il suo rapporto in
...Mentre i residenti di Tyneham si preparavano a radunare le loro ultime cose, Veronica chiuse gli occhi, continuando a rivivere all’infinito gli accadimenti della notte precedente, finché non pensò di essere sul punto di mettersi a gridare. Ma doveva solo mantenere la facciata per pochi minuti ancora. Non avrebbe sentito la mancanza di quel villaggio e non avrebbe sentito la mancanza di Tyneham House.
“Torneremo assieme”, aveva detto lui. No, pensò Veronica. Non ho intenzione di tornare.
...

Correa Armando Lucas: La figlia dimenticata


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Armando Lucas Correa

La figlia dimenticata

2020 casa editrice nord, Milano

Un fascio di vecchie lettere, ed Elise Duval capisce che è arrivato il momento che ha aspettato e temuto per tutta la vita. Perché lei non rammenta nulla della propria infanzia; i suoi ricordi iniziano quando lei aveva dieci anni e festeggiava la fine della seconda guerra mondiale. Quelle lettere, invece, sono datate 1940, sono scritte in tedesco e arrivano da Cuba, un Paese in cui lei non è mai stata e dove n
...Non sapeva per quanto tempo avesse aspettato nella stanza, vestita col suo abito blu, e il suono del campanello ebbe l’effetto di amplificare tutte le sue sensazioni. Percepiva addirittura il respiro delle due sconosciute che, dall’altra parte della porta, aspettavano proprio lei, una vecchia vedova sorda e decrepita. Ma perché, poi?
Elise appoggiò la mano sulla maniglia e aspettò un attimo, sperando di stare sognando o delirando, come capita spesso a una certa età.
...

Crais Robert: Caccia all'Uomo


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Robert Crais

Caccia all’uomo
ROMANZO
Traduzione di Annamaria Raffo

Copyright © 2017 by Robert Crais
Published by arrangement with the Italian Literary Agency and the Aaron M. Priest Literary Agency, Inc.

© 2020 Mondadori Libri S.p.A., Milano

Quando Devon Connor, mamma single, si accorge che il suo tormentato figlio adolescente, Tyson, maneggia troppi soldi, teme che abbia a che fare con il mondo della droga e decide di assumere l’investigatore privato Elvis Cole per scoprire cosa
...Quel giorno, Stemms e Harvey avevano ricostruito il percorso di una reflex rubata fino a un mercatino delle pulci a Santa Monica. Avevano individuato una donna che aveva un banco fisso, una vecchia con la pelle strinata dal sole e coperta di macchie epatiche, che si ricordava dei due che avevano venduto la macchina fotografica. La donna aveva descritto una ragazza esile con gli occhi verdi e una cicatrice sul polso, e un bel ragazzo con le fossette. La ragazza era un’ubriacona.
...

Cremonese Guido: Le novelle dello scettico


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Guido Cremonese

Le novelle dello scettico

TRATTO DA: Le novelle dello scettico / Guido Cremonese.
Bari : Humanitas, 1913.

L'idealismo che fondamentalmente forma il substrato di queste novelle, in linea con il temperamento e le idee del Cremonese, non cancella tuttavia del tutto i pochi pregi di originalità e di schiettezza di sentimenti. Sono però evidenti e stridenti gli sforzi che l'autore fa per accentuarli sconfinando e rigirandosi nello scetticismo (da cui il titolo) e in un ci
...Se non fosse stato ammalato e la sua malattia non gli fosse stata impressa sul volto come una maschera mortale, sarebbe stato un bel giovane. Alto, l'abito inestetico del moderno borghese nascondeva l'estrema e patologica magrezza del suo corpo. Il volto pallido, incorniciato di nero corvino; l'occhio fulgido, il naso romano, gli davano una distinta fisionomia completata dall'eleganza delle movenze.
Pure, con queste belle qualità fisiche, non piaceva.
In lui si sentiva il debole, lo sfibrato:
...

Cucchi Riccardo: La partita del secolo. Storia, mito e protagonisti di Italia-Germania 4-3


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
17 giugno 1970. A Città del Messico va in scena la semifinale dei Mondiali di calcio fra Italia e Germania. Grandi e piccini sono incollati al televisore:
battere lo squadrone tedesco è un'impresa possibile. Tutti gli italiani sognano la finale, nessuno si immagina che non sarà solo una partita, ma un'epopea
leggendaria. Quattro a tre: Italia-Germania rimarrà per sempre la Partita del secolo, e poco importa se gli azzurri, stremati, perderanno la finale contro
il Brasile. Cinquant'anni dopo,
...LA PARTITA DEL SECOLO

A mio padre Mario
con il quale condivisi le emozioni
della Partita del secolo.
E a mio figlio Francesco
perché possa riviverle qui.

Venditori di sogni
«Quando la finirai di stare appresso a questi venditori di sogni?»
Me lo sentivo ripetere ogni giorno.
“Mai” rispondevo in cuor mio. Mai, perché quei sogni li volevo sognare: li cercavo a letto la sera ripensando alle azioni viste allo stadio;
...

Dabos Christelle: L'Attraversaspecchi. 04 - Echi in tempesta


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Ofelia e Thorn affrontano un universo colmo di allegorie e di realtà interiori profonde, di orizzonti antichi e di sentimenti nuovi, fino a scovare la
verità che da sempre è nascosta dietro lo specchio. Crollati gli ultimi muri della diffidenza, Ofelia e Thorn si amano ormai appassionatamente. Tuttavia
non possono farlo alla luce del sole: la loro unione deve infatti rimanere nascosta perché possano continuare a indagare di concerto sull'indecifrabile
codice di Dio e sulla misteriosa figura dell'Altro, l'essere di cui non si conosce l'aspetto, ma il cui potere devastante continua a far crollare interi
...più di due anni a cercare le tracce di Thorn, il marito scomparso, e ha attraversato le arche per potergli confessare i propri sentimenti e fare di lui il suo miglior alleato. Col tempo si rivela sempre più intrepida e ingegnosa nella sua ricerca per scoprire l’identità di Dio e l’origine del cataclisma che ha diviso il vecchio mondo in tante arche diverse.
In apparenza l’intendente del Polo è solo un ruvido contabile perennemente imbronciato, alto e caustico quanto Ofelia è bassa e cordiale.
...

Dalla Chiesa Nando: La partita del secolo. Italia-Germania 4 a 3. Storia di una generazione che andò all'attacco e vinse


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Un incontro indimenticabile, combattuto allo spasimo fino alla vittoria. Una notte iniziata come una semifinale dei campionati mondiali di calcio a Città
del Messico e continuata fino all’alba in Italia. Nelle strade, nelle piazze, nelle spiagge, ovunque fosse possibile festeggiare e sventolare la bandiera
italiana.
Nando dalla Chiesa ricostruisce quella notte indimenticabile, ne individua i momenti e i protagonisti ma approfondisce anche lo scavo narrativo su un ampio
sfondo sociale. Quella
...che decide. Con qualche fattore ricorrente. Perché a ben guardare a essere premiati dal sentimento popolare sono di norma gli irregolari, soprattutto se sono bandiera di genio o di generosità. E in particolare se la loro generosità non è stata ricambiata dal destino. Perché Leopardi più di Manzoni? Perché Garibaldi più di Cavour? Perché il Che più di Fidel? E passando al calcio: perché Baggio più di Platini o Maradona più di Pelè? Naturalmente si può sempre argomentare: per i loro meriti.
...

De La Roche Mazo: La saga di Jalna. 01 - Jalna


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Mazo de la Roche

Jalna

"Jalna" è il primo romanzo di una saga familiare amatissima che, a partire dagli anni Venti, conquistò generazioni di lettori, con undici milioni di copie
vendute e centinaia di edizioni in tutto il mondo. All'epoca della sua prima uscita, la saga di Jalna, ambientata in Canada, era seconda solo a "Via col
vento" fra i bestseller. Grazie a quest'opera, l'autrice, paragonabile a Thomas Hardy, ottenne fama internazionale e fu la prima donna a vincere il prestigioso
...su a scalciare e contorcersi in preda a evidenti sofferenze. La gettò via disgustato e imbarazzato. Aveva rovinato la giornata a una stupida formichina; forse l’aveva uccisa.

Si mise subito a cercarla, ma non c’era più traccia né dell’insetto né del suo carico. Al loro posto si palesò il cinguettio di un pettirosso sul ramo di un ciliegio selvatico mosso dal vento. L’aria era pervasa da quella voce piena, di gola, che sembrava lanciare le sue note come monete d’oro nello splendore del sole.
...

De La Roche Mazo: La saga di Jalna. 02 - Il gioco della vita


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
È trascorso un anno da quando abbiamo lasciato la turbolenta Jalna. Eden è scomparso e non si hanno più notizie di lui, Alayne è tornata a New York, Pheasant
ha avuto un figlio da Piers e lo ha chiamato Maurice, come suo padre. Ritroviamo la famiglia riunita attorno al tavolo davanti a un invitante soufflé al
formaggio e una bottiglia di rum di quelle buone per gli uomini. Manca solo Adeline. La nonna ormai passa la maggior parte del tempo a letto: quello stesso
letto che è stato testimone di
...con calma l’esposizione prima che cominciasse l’evento cui partecipava Renny. Al momento giusto il fratello avrebbe cercato il suo viso tra gli spettatori, ma se avesse scoperto che aveva perso una lezione per arrivare in anticipo lo avrebbe sicuramente sgridato. L’estate precedente Finch era stato bocciato all’esame di ammissione all’università, e ora cercava in ogni modo di ingraziarsi Renny con un atteggiamento quanto più umile possibile.

Raggiunse la sezione dedicata alle automobili.
...

De Lillo Claudia: Ricatti


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Claudia de Lillo
alias Elasti

Ricatti

© 2020 Mondadori Libri S.p.A., Milano

Nina Forte ha trentacinque anni, un olfatto portentoso e un lavoro da autista privata. Il quadro si fa tondo se ci si mettono qualche frustrazione professionale, un figlio adolescente che non le dà tregua, un ex compagno intrusivo e un padre affetto da demenza senile.
Proprio quando questa scacchiera governata con fatica sembra ricomporsi, si fa avanti Tony Colombo, cliente occasionale, colto e affascinante pr
..."Si è sentito male papà?"
Appoggiò i piedi nudi sul pavimento freddo, afferrò i jeans e la maglietta abbandonati per terra la sera prima e si alzò. Percepì l’odore della sua stessa adrenalina.
"No, papà sta bene. È di là che dorme, lui." La voce di Benedetta Gallo si ruppe in un singhiozzo.
"Giovanni? Gli è successo qualcosa? Mamma, ti prego, parlami!" implorò Nina, il cuore impazzito, mentre si vestiva.
"Don Sirio! Hanno investito don Sirio con la macchina!
...

De Paolis Federica: Le imperfette


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Anna sta recitando una parte, ma non lo sa. O forse non vuole saperlo, perché altrimenti dovrebbe chiedersi chi è, e cosa desidera dalla vita. Del resto, ha due meravigliosi bambini, un padre che la adora e un marito chirurgo estetico che è appena diventato primario di Villa Sant’Orsola, la clinica privata di famiglia. Ha anche un amante, Javier, il papà spagnolo di una compagna di scuola del figlio: si incontrano due volte alla settimana in un appartamento che diventa subito uno splendido altro
...L’uomo chinò il capo di lato, ora aveva un’espressione meno asfittica. Si sporse leggermente, gettò uno sguardo alle ballerine. «Ist das Auto deins?»
«Cosa?» Si era aggrappata al vetro con le dita, batteva i denti per il freddo. Lui continuò a studiarla senza dire una parola. Poi fece un gesto con la testa che lei non comprese, e finalmente sbloccò le portiere. Anna salì dal lato del passeggero, sedendosi cauta. Ringraziò, lui ingranò la retromarcia e, stringendo gli occhi, partì.
«Che fai?
...

Deaver Jeffery: Gli eletti


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Jeffery Deaver

Gli eletti

Traduzione di Sandro Ristori

© 2020 by Gunner Publications, LLC
© 2020 Mondadori Libri S.p.A., Milano

Titolo originale dell’opera: The Goodbye Man
Questo libro è il prodotto dell’immaginazione dell’Autore. Nomi, personaggi, luoghi e avvenimenti sono fittizi. Ogni riferimento a fatti o a persone reali è puramente casuale.
Realizzazione editoriale: Netphilo Publishing, Milano
Pubblicato per Rizzoli da Mondadori Libri S.p.A.

COPERTINA || FOTOGRAFIA DELL’AUTORE © BASSO CANNARSA | ART DIRECTOR: FRANCESCA LEONESCHI | GRAPHIC DESIGNER: EMILIO IGNOZZA / THEWORLDOFDOT
...Shaw aprì a forza la portiera destra, continuò a spingere fino a che non riuscì a scacciare rami e foglie. Si accorse che il suo avversario aveva scelto bene i tempi per lanciare l’attacco. Se avesse fatto cadere il masso troppo presto, Shaw non avrebbe avuto problemi a frenare. Se avesse agito anche con un solo secondo di ritardo, invece, la Kia sarebbe passata incolume.
Era certo che fosse stata un’aggressione premeditata.
...

Degli Antoni Piero: Il segreto dei porporati


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Roma, 2013. Gli occhi del mondo sono puntati sul Concilio Vaticano III. Che finirà nel sangue.

In un antico monastero sulla cima delle Alpi sta per aprirsi il Concilio Vaticano III. Papa Bonifacio X l’ha indetto all’improvviso, a più di cinquant’anni dall’ultimo. I media e i fedeli attendono radunati in piazza San Pietro, ansiosi di sapere quale sia l’annuncio che il Pontefice farà ai vescovi e ai cardinali di tutto il mondo riuniti per lui. Ma quel mattino il Papa non arriva. Tra i pochi che
...Per la milionesima volta guardò l’orologio – un antico aggeggio da tasca che non si sarebbe mai sognato di comprare ma che gli era stato donato dal Papa e che quindi, nonostante la scomodità, era costretto a portare: uno degli orologi fabbricati un secolo prima, ironia della sorte, proprio lì all’Ospizio. Undici e mezzo. Inconcepibile. Il Pontefice non era mai – mai – in ritardo.
Mentre camminava frenetico nella saletta, Tadeusz ripensava alla sua vecchia parrocchia con immensa nostalgia.
...

Donadelli Eloisa: Ricordami nell'acqua


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Eloisa Donadelli

Ricordami nell’acqua

© 2020 Mondadori Libri S.p.A., Milano

Suo padre Dino scelse per lei un nome importante, Neve, che parlasse dell’acqua nella forma da lui più amata. L’acqua che, nel bene e nel male, aveva accompagnato la loro vita: limpida e dissetante, come quella di montagna, calda ed eterea, come quel vapore che avvolgeva le pozze termali, per le quali il suo paese natio, Aquasalus, era conosciuto.
È l’ultima settimana di ottobre e Neve decide di lasciare Rocco,
...di microscopici frammenti di carta velina bianca. I pezzettini informi erano sparpagliati sulla superficie del tavolo, sino a toccare un tovagliolo aperto, color verde pisello, dalla forma arrotondata. Sopra erano disegnate, con tratto bambinesco, miriadi di fiorellini in forme dissimili. Vicino al bordo del tavolo era posata una tazza piena di latte. Sul bordo di porcellana, attaccata con del biadesivo, penzolava una figura stilizzata, femminile, in bilico, pronta a cadere nel liquido chiaro.
...

Donnelly Jennifer: Stepsister. Sorelle di sangue


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
In un mondo dove una ragazza può essere solo brava, obbediente e soprattutto bella, non c’è posto per giochi di guerra e corse a cavallo: ovvero per tutte le cose che Isabelle ama. Quando, costretta da Maman, si mozza le dita dei piedi per farle entrare nella scarpetta e aggiudicarsi il matrimonio con il principe, Isabelle viene scoperta. E al suo posto viene scelta Ella, la sorellastra buona, la perfetta Cenerentola delle fiabe. A Isabelle resta solo la vergogna più nera e l’ostilità di tutta Saint-Michel.  
...domestici avvolti nei mantelli e nei cappucci, dediti ai loro compiti. Sollevate, tornarono al lavoro, ma la megera rimase guardinga.
L’occupazione delle sorelle era la cartografia, ma nessuno veniva mai ad acquistare le loro mappe, perché non potevano essere comprate a nessun costo.
Ciascuna era finemente tratteggiata con piume di cigno nero.
Ciascuna era sontuosamente colorata con inchiostri miscelati da indaco, oro, polvere di perla e altre sostanze molto più difficili da procurare.
...

Evans Claire: La quattordicesima lettera


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
CLAIRE EVANS

La quattordicesima lettera
traduzione di Chiara Ujka

© 2020 Neri Pozza Editore, Vicenza

È una mite sera di giugno del 1881, la sera della festa di fidanzamento di Phoebe Stanbury. Mano nella mano di Benjamin Raycraft, il fidanzato appartenente a una delle famiglie più in vista della Londra vittoriana, Phoebe accoglie gli invitati con un sorriso raggiante di gioia. È il suo momento, l’istante che suggella la sua appartenenza alla buona società londinese. Un istante destinato a durare poco.
...una quantità di interrogatori: siete forse imparentate con gli Stanbury di Chichester? E persino: non si chiamava Phoebe Stanbury la ragazza che per sbaglio colpì il principe Alfred con un remo a Henley lo scorso anno? No, sorriso, no di nuovo. Phoebe si chiedeva quali conversazioni sussurrate avessero accompagnato quella gente fino alla casa dove viveva con la madre, sulla sponda meno nobile del Tamigi. Il pedigree di Sir Jasper? O una maliziosa curiosità nei confronti dell’ignota sposa?
...

Flores Marcello: Il Secolo Dei Tradimenti. Da Mata Hari a Snowden 1914-2014


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Marcello Flores

Il secolo dei tradimenti
Da Mata Hari a Snowden 1914-2014

Copyright © by Società editrice il Mulino, Bologna.

"Cittadini giudici! A nome delle nostre nazioni contro la cui libertà e felicità si sono levati questi criminali, nel nome della pace contro cui hanno vigliaccamente cospirato, chiedo la pena di morte per tutti gli imputati. Che la vostra sentenza cali come un pugno di ferro senza alcuna misericordia; che sia il fuoco che brucia fino alle radici quest’infame ascesso del tradimento."
...e i propri principi che vale anche, rovesciata, nel momento della sconfitta del totalitarismo nazista e dei suoi collaboratori.
I processi contro gli accusati di collaborazionismo s’intrecciano con quelli che hanno luogo nei paesi che entrano sotto il dominio e il controllo del totalitarismo sovietico e con quelli che, con l’incipiente guerra fredda, anche nelle democrazie occidentali colpiscono chi combatte il proprio governo o si allinea ideologicamente con la superpotenza avversaria.
...

Franzinelli Mimmo - Giacone Alessandro: 1960. L'Italia sull'orlo della guerra civile. Il racconto di una pagina oscura della Repubblica


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Mimmo Franzinelli
Alessandro Giacone

1960. L’Italia sull’orlo della guerra civile

Il racconto di una pagina oscura della Repubblica

Il libro

Il 1960 è una data cruciale nella storia politica italiana del secondo dopoguerra: mentre il cinema vive il suo periodo d’oro (escono Rocco e i suoi fratelli di Visconti e La dolce vita di Fellini), il «miracolo economico» è al suo culmine e Roma ospita le Olimpiadi, il Paese attraversa la peggiore crisi istituzionale dalla nascita della Repubblica. Ma che cosa accadde di così tragico in quell’anno?
...e breve fase ha lasciato in ombra tutto il resto, in particolare gli anni in cui Tambroni costruì con intraprendenza la sua carriera politica. Eppure, soltanto in un’ottica di lungo periodo – dagli esordi giovanili nel 1919 col Partito popolare di don Sturzo all’accettazione del fascismo nel 1926, dalle lotte intestine nella DC all’ascesa ministeriale negli anni Cinquanta – è possibile capire come, perché e in quale prospettiva egli pervenne alla guida del governo. Non solo.
...

Frizziero sandro: Confessioni di un NEET


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Sandro Frizziero
 
Confessioni di un NEET

© 2018 Fazi Editore srl
Via Isonzo 42, Roma

Con l’acronimo NEET (Not in Education, Employment or Training) si comprendono i giovani che non studiano, non lavorano né sono impegnati in attività di formazione. Il NEET protagonista di questo libro vive a Chioggia, in casa dei genitori o meglio in una stanza della casa dalla quale esce solo spinto dai bisogni fisiologici, dalle ramanzine del padre o dalla pasta al forno della madre. Il grosso della
...crederà semplicemente matto. D’altronde conviene a tutti che gli animali continuino a tacere". La mia gatta se ne va mostrandomi, con una certa dose di cattiveria, il culo.
Me ne sto buono qui, dicevo, a buttare giù queste righe, indispensabili per ampliare la raccolta dati sulla mia vita e sul mio modo di vedere le cose. Questa sorta di testamento mi servirà per concludere la mia esistenza terrena alquanto deludente e trasferirmi nell’aldilà telematico che sto implementando con tanto amore.
...

Furnivall Kate: La ragazza dei segreti


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Kate Furnivall

La ragazza dei segreti

© 2020 Mondadori Libri S.p.A., Milano

Francia, 1953. Tutto è cambiato per Eloïse da quando la guerra è finita. Come tutto è cambiato per la Francia: la fine del conflitto mondiale non ha portato, infatti, la pace sperata, ma un nuovo assetto mondiale basato sul sospetto, la paura e la delazione. È la Guerra Fredda, che ha raggiunto ormai anche la remota Camargue, terra di cavalli selvaggi e grandi spazi, dove Eloïse è cresciuta con la sua famiglia.
...La moralità di mia madre venne tirata in ballo a gran voce da un autista che stava quasi per trascinarsi fino a casa il mio paraurti. Erano le dieci di sera, e nessun francese sano di mente desidera altro a quell’ora se non un bicchiere di vino e una coscia calda da accarezzare.
André non mi fornì alcuna spiegazione. Era un uomo che parlava poco, e quel poco che diceva spesso assumeva la forma di una bugia. Per distrarre. Per farti guardare nella direzione sbagliata. Gli riusciva bene.
...

Gargiulo Alfredo: Gabriele D'Annunzio


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Alfredo Gargiulo

Gabriele D'Annunzio

TRATTO DA: Gabriele D'Annunzio : studio critico / Alfredo Gargiulo. - Napoli : Perrella, 1912.

Indice generale
PARTE PRIMA
Il giovane D'Annunzio 10
I.
L'IMITAZIONE CARDUCCIANA
(PRIMO VERE) 11
II.
L'ESPLOSIONE NATURALISTICA
(IL CANTO NOVO) 23
III.
DALLA LIRICA AL RACCONTO
(TERRA VERGINE - IL LIBRO DELLE VERGINI) 43
IV.
IL "RACCONTO - PAESAGGIO"
(SAN PANTALEONE) 57
V.
ESAURIMENTO LIRICO E RIMPIANTI.
(INTERMEZZO DI RIME). 79
PARTE SECONDA
...un'idea molto romantica del genio, quale si conveniva alla sua età giovanile. E romantiche erano le parole (è proprio il caso di dir "parole"), che adoperava per caratterizzare la sua poesia: lampi rosei, delirii, fremiti, parole insensate, febbri, ebbrezze, serenità cerulee, caligini fosche, immagini folgoranti, suoni bizzarri, convulsi, languenti. Tutte cose estreme, in tutti i sensi! Un'altra definizione del romanticismo non potrebbe essere questa: è il tumulto delle adolescenze immaginose?
...

Giglietta Marcello: Le prigioni del commissario


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Quando Saverio alza la serranda della sua edicola, la pioggia battente sferza piazza Castello a Torino. È la giornata ideale per provare a vendere gli impermeabili che espone insieme al resto della mercanzia, e infatti nel giro di poco si presentano ben due acquirenti. Sono quasi opposti, come il colore degli impermeabili che scelgono: il commissario Di Stefano ne compra uno giallo, solare, sgargiante; invece, un misterioso uomo sulla trentina ne acquista uno nero, cupo, inquietante. È di fretta
...«Può rimanere qui quanto vuole, lo sa?».
Di Stefano aspirò fino a far diventare rossa la punta del sigaro. Espirando, il fumo gli uscì di bocca mescolato a quello naturale del fiato a contatto con l’aria gelida.
«Che fai, sfotti?».
«Può leggere il giornale e conversare con me. Ci faremo compagnia. Nessuno si avvicinerà al mio chiosco nelle prossime ore, se continua questo tempaccio».
«Ah, questo è certo...».
«Può passare anche al di qua del banco e aiutarmi a sistemare le riviste».
...

Gregory Lady: Commedie irlandesi


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Lady Gregory

Commedie irlandesi

TRATTO DA: Commedie irlandesi / di Lady Gregory ; versione e proemio di Carlo Linati.
- Milano : Studio editoriale lombardo, 1916.

Questi quattro atti unici tratti da <I>Seven Shorts Plays</I> del 1909, possono oggi apparire piuttosto convenzionali, ma divennero al momento della loro rappresentazione estremamente popolari. L'ispirazione e l'indirizzo delle opere dell'autrice si rifacevano esplicitamente ai criteri che avevano guidato la nascita dell'Ir
...Policemen, Giudici di Pace, povere donne, mariuoli, ladri, pensionati, fruttaioli, beccai, cantastorie, straccioni, vagabondi, tutta la folla varia, ciarliera, fantasiosa che popola le piazze i moli i mercati di quelle città, si raccoglie nel breve cerchio delle sue commedie come un flutto energico di vita piena e gioconda.
Una delle caratteristiche più notevoli di queste commedie è il dialogo dei personaggi, la loro parlata vivace e pittoresca, sulla quale credo opportuno diffondermi un poco.
...

Hazlitt William: I personaggi del teatro di Shakespeare


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
WILLIAM HAZLITT

I PERSONAGGI DEL TEATRO DI SHAKESPEARE
Con uno scritto di Edgar Allan Poe

- 2016 Sellerio editore, Palermo -

"Se c’è qualcosa che possa indurci a leggere un ulteriore commento a Shakespeare, è che sia preceduto dal nome di Hazlitt. Con questo tema trito e ritrito egli ci ha sorpreso, e ci ha sorpreso felicemente. Egli è un critico brillante, epigrammatico, originale, paradossale e suggestivo, ancor più che preciso, luminoso e profondo. In termini di puro e semplice divertimento, è il miglior commentatore che abbia mai scritto in inglese" (Edgar Allan Poe).
...In tutti i commentatori di Shakespeare c’è un errore alla radice, che finora non è mai stato rilevato. Si tratta dell’errore di tentar di interpretare i suoi personaggi – di rendere conto delle loro azioni; di riconciliare le incoerenze dell’autore – non come se essi fossero il conio d’un cervello umano, ma come se esistessero realmente su questa terra. Noi parliamo dell’uomo Amleto, anziché dell’Amleto dramatis persona: dell’Amleto che Dio, anziché Shakespeare, avrebbe creato.
...

James Ed: La morte non mente mai


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Ed James

La morte non mente mai

© 2020 Newton Compton editori s.r.l., RomaNon vedi niente.

Non senti niente.
Hai solo paura.

Sei settimane dopo la sua scomparsa, sono in pochi a nutrire la speranza che Sarah Langton sia ancora viva. Ecco perché desta scalpore il suo ritrovamento sul ciglio di una strada: stremata e in stato confusionale, ma viva.
Finché Sarah non si riprenderà e non sarà in grado di raccontare che cosa è successo, la polizia dovrà tentare di far luce sull’accaduto
...più forte il telefono. Guardò in su e in giù lungo la strada. "Non conosco il codice postale e neanche le coordinate geografiche, ma sono appena fuori da Minster Lovell. È un paesino vicino a Witney nell’Oxfordshire. Mi trovo… Mi trovo sulla strada principale che entra nel paese".
"Un attimo solo. Lei come si chiama?"
"Bob Rutherford". L’uomo guardò a destra e sinistra per vedere se c’erano altre auto, ascoltò con attenzione, poi attraversò.
"Bob, potrebbe essere Leafield Road?"
"Esatto.
...

Jefferies Dinah: La ragazza nel giardino degli ulivi


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Dinah Jefferies
 
La ragazza nel giardino degli ulivi

© 2020 Newton Compton editori s.r.l., Roma

Toscana, 1944. Nella splendida tenuta della contessa Sofia de’ Corsi la pace tra gli ulivi è bruscamente interrotta dall’arrivo dei soldati nazisti. L’antico palazzo medievale nel cuore della lussureggiante campagna toscana non è più un rifugio sicuro; come non lo sono le case del borgo, i cui abitanti diventano oggetto delle vessazioni dei tedeschi. Sofia tenta disperatamente di offrire prot
...tutto il suo essere. Sullo spalto merlato in cima alla torre c’è una donna che dà le spalle alla piazza. Con il capo chino, se ne sta semplicemente seduta lì; non si muove, non si guarda attorno. Passano alcuni secondi. Si alza un’altra folata di vento e, lanciata una seconda occhiata alla torre, la donna vestita di blu aggrotta la fronte, disorientata, non è sicura di aver visto bene. Esclama a gran voce: "Fai attenzione!". Non riceve risposta. Era solo un’ombra o lassù c’erano due persone?
...

Jennings Maureen: Detective Murdoch 01. La scelta di Murdoch


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
In un gelido inverno canadese, una ragazza viene ritrovata morta congelata, nuda, in mezzo alla neve. È incinta e ha assunto oppio. Non è una prostituta, né si tratta di una morte accidentale. Si tratta di un omicidio, ma sul movente e sull’identità dell’assassino il mistero è fitto. E soprattutto, chi è la vittima? A Toronto, nel 1895, trovare risposte a simili interrogativi non è una cosa semplice, i metodi scientifici d’indagine sono agli albori. E laddove la tecnica non può arrivare, è campo
...di velluto rosa intorno al bordo erano schiacciati dal peso della testa e coperti da uno strato di neve simile a zucchero. La gonna venne via con facilità, e lo stesso le calze di lana. Non c’erano guanti e, purtroppo, neppure gioielli degni di quel nome: solo dei piccoli orecchini d’argento e una graziosa collana di perle di vetro verde, che si era rotta e adesso era avvolta intorno alle dita rigide. Una delle due cominciò a togliere i pettini di legno che tenevano su i capelli della ragazza.
...

Jennings Maureen: detective Murdoch 02. Sotto il segno del drago


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Dolly Shaw è morta, ma saranno in pochi a dispiacersene. Probabilmente ubriaca, è caduta e ha battuto la testa sul parafuoco del camino. O così pare al detective William Murdoch, chiamato a esaminare il cadavere immerso nel tanfo soffocante della misera abitazione, in un brulicare di mosche. Ultimamente Dolly viveva di espedienti, ma si dice che anni prima ricorressero ai suoi servigi donne di ogni estrazione sociale: donne disperate in cerca di un aiuto discreto per un parto o un aborto clandes
...Sollevò la finestra a ghigliottina e sporse la testa all’esterno. L’aria era tiepida e il sole carezzevole. L’inizio di giugno era il periodo migliore di tutta l’estate, prima che la canicola d’agosto arrostisse la città come un pezzo di carne sulla griglia.
Persino Dolly trovava gradevole la vista degli alberi lungo la strada e per qualche attimo rimase affacciata alla finestra.
...

Jewell Lisa: Qualcuno ti guarda


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Tom Fitzwilliam è il nuovo dirigente scolastico dell’istituto statale di Melville, a Bristol. Ha carisma, è un bell’uomo, dà l’impressione di poter risolvere qualsiasi problema, è insomma quel tipo d’uomo di cui le donne si innamorano e che gli uomini vorrebbero essere. Joey Mullen è appena tornata da Ibiza fresca di nozze con l’attraente Alfie Butter, conosciuto nel resort in cui entrambi lavoravano. Dopo aver trascorso mesi spensierati nella soleggiata isola, Joey è più che mai decisa a metter
...L’aggressione è stata brutale: almeno venti fendenti a collo, schiena e spalle. Ma nel resto della cucina c’è relativamente poco sangue: non ci sono impronte di mani, schizzi o strisciate, e Rose ne deduce che la vittima è stata colta di sorpresa da un assassino molto efficiente che non le ha lasciato grandi possibilità di reagire.
Dalla tasca della giacca tira fuori un pennarello e scrive sulla bustina.
Descrizione: «Nappina rossa in pelle/finta pelle scamosciata».
Luogo del ritrovamento:
...

Joyce James: Stefano eroe


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
James Joyce

Stefano eroe

TRATTO DA: Stefano eroe : Unica traduzione autorizzata dall'Inglese di Carlo Linati. Con otto illustrazioni di Luigi Broggini. - Milano- Verona : A. Mondadori, 1950.

Indice generale

[Il manoscritto comincia qui] 8
XVI 19
XVII 39
XVIII 66
XIX 75
XX 106
XXI 136
XXII 165
XXIII 191
XXIV 214
XXV 239
XXVI 265
JAMES JOYCE
STEFANO EROE
con otto illustrazioni
di
LUIGI BROGGINI
UNICA TRADUZIONE AUTORIZZATA DALL'INGLESE DI
CARLO LINATI
Titolo dell'opera originale: STEPHEN HERO
...poco riservati; e sembrava assai grato a Stefano per la sua cortesia. Dopo la lezione di francese i due passeggiarono per il giardino, poi Stefano condusse il nuovo venuto alla biblioteca nazionale. Giunti all'arganello dell'ingresso Madden si cavò il cappello e mentre si piegava sulla scheda di richiesta d'un libro Stefano notò la forza contadina della sua mascella.
Il decano, padre Butt, era anche professore d'inglese, reputato l'uomo piú d'ingegno di tutto il collegio; filosofo ed erudito.
...

Kleypas Lisa: The Ravenels\05 - La figlia del diavolo


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Hampshire, Inghilterra, 1877. Lady Phoebe Clare, bella, giovane e vedova, non ha mai incontrato Weston Ravenel, ma è sicura che si tratti di un mascalzone, meschino e prepotente. Già ai tempi della scuola aveva reso la vita del suo ormai defunto marito un inferno, e non potrà mai perdonarglielo. Ma alle nozze del fratello, Phoebe incontra un giovane uomo affascinante che la incanta… e la stupisce non poco quando si presenta come Weston Ravenel! Potranno mai superare l’ostilità e abbandonarsi alla passione che li attrae l’uno verso l’altra?
...sei così rassegnato?» Phoebe era spaventata dal tranquillo fatalismo con cui accettava la sua misteriosa malattia. «Cercheremo altri medici. Scopriremo qual è il tuo problema e troveremo una cura. Perché vuoi arrenderti prima ancora di iniziare a combattere?»
«Phoebe,» le aveva risposto con dolcezza «ho iniziato a combattere molto tempo fa. Vivo da sempre in preda alla stanchezza. Per quanto mi riposi, ho a malapena la forza di arrivare a fine giornata.»
«Ho forza a sufficienza per entrambi.
...

Kristensen Monica: L'ultimo viaggio di Amundsen


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Monica Kristensen

L’ULTIMO VIAGGIO DI AMUNDSEN

© 2019, Iperborea S.r.l., Milano

Il 25 maggio 1928 il dirigibile Italia, tornando da una spedizione al Polo Nord, si schianta sulla banchisa a nord delle isole Svalbard. Il generale Umberto Nobile e gli altri otto sopravvissuti, malati, affamati e sull'orlo della follia, resistono quasi cinquanta giorni in un deserto di ghiaccio, chi aspettando i soccorsi, chi tentando una marcia disperata verso la terraferma. Per salvarli, ma anche per dif
...Non proprio tutti i convenuti, però, potevano essere evitati, per esempio Helmer Hanssen, un vecchio amico di Amundsen che aveva partecipato a ben tre delle sue spedizioni maggiori. Dopo vari litigi nei sette anni della missione Maud nel Mar Glaciale Artico, il recupero dell’amicizia si era dimostrato difficile: e adesso Helmer Hanssen era venuto a dargli pubblicamente il benvenuto, gesto in cui molti videro un’offerta di riconciliazione. Che ne pensasse Amundsen, non possiamo saperlo.
...

Lawrence David Herbert: La volpe. (Altra traduzione)


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
David Herbert Lawrence

La volpe

TRATTO DA: La volpe ; La coccinella : romanzi / D.H.Lawrence ; traduzione di Carlo Linati. - Milano : Garzanti, 1961

D. H. LAWRENCE

LA VOLPE

Il vicinato le conosceva per i loro nomi di nascita: Bandford e March.
Esse avevano preso in affitto una fattoria e si proponevano di sfruttarla da sole. Avrebbero allevato dei polli e sarebbero vissute con questo reddito; e ai polli, più tardi avrebbero aggiunto una mucca e uno o due vitelli. Ma sfortunatamente le cose non andarono bene.
...Sapeva benissimo che le galline per prosperare dovevano essere sempre occupate a razzolare, a cercar cibo qua e là. Decise allora di dar loro il pastone caldo alla sera, in modo che ci potessero dormir sopra la notte. Ma non ottenne resultati migliori.
Inoltre la situazione creata dalla guerra nuoceva al mantenimento del pollame. Il nutrimento era scarso e cattivo e quando fu stabilita l'ora d'estate, le galline rifiutarono ostinatamente di andar a dormire, come al solito, alle nove.
...

Lawrence David Herbert: La volpe. (Edizione integrale)


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
David H. Lawrence

La volpe

Introduzione di Ornella De Zordo

Edizione integrale

In copertina: Franz Marc, Volpe, 1911 (particolare)

Titolo originale: The Fox

Prima edizione: maggio 1995

Tascabili Economici Newton

Divisione della Newton Compton editori s.r.l

© 1995 Newton Compton editori s.r.l.

ISBN 88-7983-996-9

NOTE DI COPERTINA

Romanzo tra i più inquietanti e complessi dell’intera produzione narrativa di Lawrence, denso di riferimenti autobiografici, La volpe
...condizione in cui si identificava l’autore, che sempre più vedeva se stesso come una creatura randagia e braccata, costretta ai margini della società. Su un piano più concreto, la fattoria nella quale vivono le due protagoniste e dove si svolge l’azione è chiaramente ispirata a Grimsbury Farm, la casa di campagna vicino a Newbury dove vivevano le due cugine Cecil Lambert e Violet Monk, che costituiscono anche l’originale delle due protagoniste femminili della storia, Ellen March e Jill Banford.
...

Linati Carlo: Porto Venere


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Carlo Linati

Porto Venere

TRATTO DA: Porto Venere : immagini [sic !] e fantasie marittime / Carlo Linati. - Como : V. Omarini, 1910.

Indice generale

Prefazione 8
I 10
II 17
III 24
IV 37
V 50
VI 64
VII 71
VIII 89
IX 98
X 134
XI 153
XII 164
Carlo Linati
PORTO VENERE
Imagini e fantasie marittime
per Ines e Luana
Prefazione
"Tutto ciò che ha fatto epoca in me" dice NIETZSCHE parlando dello STENDHAL "mi è stato sempre condotto dal caso, non mai dalle raccomandazioni".
...- È dunque cotesto il paradiso che dicevi? il luogo di delizie dove dobbiamo trascorrere i più bei mesi della nostra vita? Grazie tanto, ma io ripiglio la via del ritorno.
E io di rimando a domandargli ragione di quella subita antipatia.
- È presto detto - soggiunse - a me non garbano paesi sì scimuniti. Ecco, sognavo per l'ozio delicato de' miei pennelli un ideale paesaggio tutto oro ed azzurro e tu mi dài invece un girone dantesco, una rupe scitica.
...

Lorentz HendrikAntoon: Considerazioni elementari sul principio di relatività


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Hendrik Antoon Lorentz

Considerazioni elementari
sul principio di relatività

TRATTO DA: Considerazioni elementari sul principio di relatività / H. A. Lorentz
a cura di Sebastiano Timpanaro.
Torino : Gobetti, 1923.

Negli ultimi anni dell'800 Lorentz sviluppò la nota teoria dell'elettrone e subito dopo, in seguito ai risultati negativi di Michelson e Morley per la rivelazione dell'etere, sviluppò le sue famose trasformazioni per le grandezze spaziali e temporali fra sistemi di rif
...Dopo di avere immaginato un'esperienza fatta dall'osservatore A e l'esperienza corrispondente che potrebbe fare B nel suo laboratorio, discuteremo questa seconda esperienza mettendoci nel punto di vista di A. Infatti questo fisico può benissimo considerare l'aspetto sotto il quale si presentano a lui i fenomeni prodotti da B.
2. Cominciamo con la celebre esperienza di Michelson. A fa interferire due fasci luminosi che si son propagati lungo due rette OP e OQ (fig. 1), perpendicolari tra loro:
...

Macmillan Gilly: Una cattiva baby-sitter


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Gilly Macmillan

Una cattiva baby-sitter

© 2020 Newton Compton editori s.r.l., Roma

Jocelyn Holt non ha trascorso un’infanzia felice.
Cresciuta nella grande e tetra casa di Lake Hall con due genitori freddi e indifferenti, ha cercato conforto nell’unica persona in grado di dimostrarle affetto: la sua adorata tata, Hannah. Ma una notte, all’improvviso, Hannah è scomparsa senza lasciare tracce e la bambina ne è rimasta sconvolta. Ossessionata da quel mistero, non si è mai ripresa del tutt
...e il rumore la fa sobbalzare. Sa che dovrebbe bussare e aspettare che la tata risponda prima di entrare nella sua stanza, ma spalanca la porta.
Si aspetta di vederla a letto, o seduta sulla sedia in un angolo, con la vestaglia rossa e le pantofole soffici, ma Hannah non c’è. Si aspetta di vedere un bicchiere d’acqua e un grosso tascabile con le orecchie sul comodino. Si aspetta di vedere la spazzola e i trucchi, i due gattini di porcellana. Ma non c’è traccia di Hannah, né delle sue cose.
...

Malavasi Raffaele: Sei sospetti per un delitto


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Mentre la folla defluisce dal salone nautico di Genova, un fuoristrada invade il sottopassaggio pedonale di accesso al polo fieristico e investe decine
di persone. Quando cessa la sua corsa, due uomini escono dall'abitacolo e, armati di coltelli, lasciano dietro di sé una scia di morte. A fine giornata
si contano sette vittime e ventotto feriti. Tra questi un poliziotto, casualmente presente durante l'azione terroristica, colpito mentre tentava di salvare
due bambini. Si tratta di Riccardo Giustini, il collaboratore più alto in grado nella squadra coordinata dall'ispettore Gabriele Manzi. Sono passati due
...a terra o cerca di scavalcare chi già è sdraiato. L’arma affonda in una schiena proprio sotto i suoi occhi, lui che ancora è in bilico tra la fuga e l’impulso folle di intervenire.
Il rumore adesso è esploso tra tonfi di corpi e urla fortissime, ma lui non lo sente, le orecchie occupate da un ronzio fisso e ottuso che copre ogni suono.
Il gruppo compatto che aveva davanti si è sfaldato. Rimangono due bambini, maschio e femmina, gettati ai suoi piedi e avvinghiati in un abbraccio illusorio.
...

Marklund Liza: Perla nera


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
LIZA MARKLUND

PERLA NERA

Collana Farfalle
2020Marsilio, venezia

In una notte di tempesta una piccola imbarcazione si è arenata sulle coste delle Isole Cook e da quel momento la vita di Kiona è cambiata per sempre.
Perla nera di Liza Marklund e una storia apparentemente romantica che si trasforma in un giallo incalzante perchè pagina dopo pagina gli inseguimenti e la paura faranno sempre più parte dell'esistenza di questa giovane indigena, finora vissuta protetta dal mondo e dalle su
...Gli uomini pagaiavano, mentre io, seduta davanti, ero esentata. Le ostriche, pesanti e luminescenti, erano sparse a prua e a poppa della grande canoa. Mi formicolava lo stomaco per l’emozione. Era impossibile capire dall’esterno quali racchiudessero la Pinctada margaritifera. Con un po’ di fortuna, il settanta per cento avrebbe contenuto qualche forma di perla. Erano così belle, ogni esemplare unico.
...

Marwood Alex: Non Fidarti Di Loro


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Alex Marwood
 
Non fidarti di loro

© 2020 Newton Compton editori s.r.l., Roma

Nel nord del Galles c’è una setta, l’Arca, che predica l’imminenza dell’Apocalisse. Tutti gli adepti vivono isolati, preparandosi costantemente alla fine del mondo. Coloro che sono estranei al culto sono chiamati i “morti”, perché andranno incontro a una fine inevitabile.
Ma una tragedia sta per abbattersi sulla piccola comunità: un centinaio di membri vengono ritrovati morti per avvelenamento. I pochi rimasti
...Martin ha chiuso la bocca per concentrarsi sull’ascolto. Uno strano ometto. Di primo acchito sembrerebbe che non si accorga di ciò che gli capita attorno, invece ha la memoria di un elefante quando si tratta d’interagire con gli altri.
"Be’, è per via dell’odore…", le spiega il contadino.
"Oh, chiaro", commenta Nita. "Quindi non è normale?"
"Le sembra normale?", domanda Rees.
Lei fa l’indifferente. No, non lo è, ma gli odori possono provenire da diverse fonti.
...

Marzo Magno Alessandro: Piave. Cronache di un fiume sacro


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Alessandro Marzo Magno

Piave
Cronache di un fiume sacro

© il Saggiatore s.p.a., Milano 2010

Non mormora più, il Piave. Un tempo era una fantastica autostrada d'acqua: i battellieri partivano da Perarolo, sostavano a Borgo Piave sotto Belluno, tra il cantiere e l'osteria, e poi giù fino a Venezia. Ma cos'è rimasto oggi del fiume sacro? Sulle note della fiera e struggente canzone del Piave, l'autore ci accompagna dal Monte Peralba al Mare Adriatico, alla scoperta dei duecentoventi chilom
...ha da poco compiuto trecento anni (è stata tagliata dalla Serenissima nel xvii secolo), mentre la sua bocca storica, quella che si era guadagnato da solo serpeggiando per la pianura ai margini della laguna, è oggi diventata la foce del Sile (sono stati sempre i veneziani a scambiare un fiume con l’altro per evitare che la laguna venisse interrata).
Il Piave ha ispirato molta letteratura, e ancor oggi un poeta di prima grandezza e uno scrittore-alpinista vivono non lontano dalle sue sponde.
...

Mascilli Migliorini Luigi: Le verità dei vinti


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Le verità dei vinti non sono un altro punto di vista da sostituire al precedente. Non sono una riscrittura della storia. Appaiono, piuttosto, la scoperta di un luogo remoto dove si nasconde qualcosa a cui ha accesso solo chi ha conosciuto la sconfitta, o la conoscerà quando la sua vittoria subirà il fatale consumo del tempo. Un dolore indicibile, lo chiama Enea, al principio di una storia mediterranea di cui si sono scelti qui quattro momenti, diversi e simili.
Costantinopoli, 28 maggio 1453. È
...la morte, l'insulto, la schiavitú. Ma grandi sono anche il disagio e lo smarrimento del vincitore, che scopre troppo presto (poche ore) quanto la violenza che accompagna il suo gesto, il sangue che egli ha versato, stonino con le parole altisonanti che accompagnano il suo trionfo. E in quella mancanza di sintonia avverte la premessa di sventure che, semmai dopo il trascorrere di infinite generazioni, non mancheranno di colpirlo e di sfigurare la memoria di quella straordinaria giornata.
...

Masella Maria: Nessun ricordo muore. La prima indagine di Teresa Maritano e Marco Ardini


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Maria Masella

Nessun ricordo muore
La prima indagine di Teresa Maritano e Marco Ardini

copyright © 2017 Fratelli Frilli Editori
Via Priaruggia 33/r, Genova – Tel. 010.3071280

Teresa Maritano, dopo aver lasciato la polizia, ha aperto un bar in una piazzetta poco lontana dal Ponte di Sant’Agata sperando in giorni tranquilli e anonimi. Ma nella sua vita ritorna il commissario Marco Ardini perché è scomparsa Carlotta, una bambina che frequenta la scuola elementare situata nella piazzetta,
...permettere, perché l’amicizia scava dentro non meno dell’amore, ma ho conoscenze: persone che mi salutano incrociandomi per strada, forse ignorano il mio passato o, se lo conoscono, non lo ritengono una ragione sufficiente per cancellarmi.
È metà pomeriggio e sono appena tornata nel bar, quando lui, Marco Ardini, il commissario Ardini, entra riprendendosi la mia vita.
Ero china dietro il banco per riempire la lavastoviglie e ho sentito forse il suo passo o forse il gelo che lo accompagna;
...

McNamara Ali: Appuntamento in riva al mare


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Ali McNamara

Appuntamento in riva al mare

© 2020 Newton Compton editori s.r.l., Roma

Amelia è una madre single che fa del suo meglio per prendersi cura del figlio, il piccolo Charlie. Nonostante qualche difficoltà economica, la sua vita procede senza particolari scossoni. Almeno fino a quando non scopre di essere l’ultima discendente della famiglia Chesterford, erede di un meraviglioso castello in riva al mare. Superato lo shock iniziale per la notizia, Amelia non riesce a credere alla
...Mi infilo la mano in tasca.
"Racconta", lo incoraggio.
"Tutti i miei compagni di scuola abitano nella zona fighetta di Hamilton, giusto?", continua Charlie. "Dove abitavamo anche noi. E tu non mi permetti di andare fin lì da solo dopo la scuola, o no?". Mi guarda con aria accusatoria.
Quindi si tratta di questo. Tiro un enorme sospiro di sollievo. Niente droghe né gang, almeno per ora.
...

Menini Marvin: I delitti dei caruggi. la nuova indagine di Matteo de Foresta


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Matteo De Foresta, giornalista di quarant’anni che vive e lavora a Genova, viene aggredito nei caruggi da una misteriosa banda di immigrati. A salvarlo da morte certa sarà Bob, senegalese molto conosciuto in centro storico e personaggio controverso per i suoi comportamenti non sempre ortodossi. Per sdebitarsi, Matteo accetterà di aiutare Bob a scoprire chi si cela dietro la pericolosa organizzazione criminale che lo ha aggredito. I dubbi del suo amico vicequestore Guido Rocchetti, con cui condiv
...portato dall’eco di questi cunicoli lascia presagire il fiume in piena che sta per travolgerci. E rovescerà i tombini, invaderà le strade, tracimerà per sporcare le scarpe di chi, ignaro, cammina in fretta come ogni giorno verso l’ufficio. Ma non sarà fango, questa volta, e nessuno lo noterà. Sarà tutto il sangue versato in questa notte di follia, e ci sarà anche il nostro. Penso a mia figlia Margareth, vorrei tanto poterle dire che il suo papi è un idiota. Che non deve fare come me nella vita;
...

Mitchell Caroline: Una mamma silenziosa


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Caroline Mitchell

Una mamma silenziosa

© 2020 Newton Compton editori s.r.l., Roma

Roz è giovane, incinta e senza soldi. Vorrebbe essere una buona madre, ma più ripensa alla propria infanzia, più si convince che la cosa migliore per la figlia sia vivere lontano dall’Irlanda e, soprattutto, da lei.
Determinata a fare la cosa giusta, si iscrive così a un servizio di adozioni per persone ricche. Dopo pochi giorni le viene chiesto di andare a New York per incontrare una facoltosa coppia in
...da perdere. Mi spostai in punta di piedi verso il lato dell’armadio, con le dita serrate attorno al coltello. L’ascensore vibrò trasportando i suoi occupanti al mio piano. Un campanello annunciò il loro arrivo. Trattenni il fiato mentre le porte si aprivano.
Era giunto il momento.

1. Roz. Ottobre 2018.

"Quanto devono essere distanziate le gambe perché le cosce non si tocchino?".
Con un top e i suoi jeans più attillati, Dympna si osservava nello specchio a figura intera della mia stanza.
...

Moccia Federico: L'uomo che non voleva amare. 02 - Semplicemente amami


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Presentazione
Si era illusa, Sofia. Pensava che trasferirsi in Russia dall’amica Olja fosse la scelta giusta, un nuovo inizio, e invece era una fuga. Una fuga dal matrimonio con Andrea, in cui paradossalmente si sentiva sola; e soprattutto da Tancredi, l’uomo che aveva messo in crisi tutte le sue certezze per poi deluderla. Con l’aiuto di Olja, Sofia capisce di non poter continuare a mettere tra parentesi la sua vita. È tempo di riprendere in mano il proprio destino. Sofia torna a Roma dal mari
...In un piccolo auditorium, circondato dalla neve e dagli alberi del parco sulla Mozajskaja ulica, Sofia Valentini, pianista di fama internazionale, suona Nyman. Ha gli occhi chiusi, muove leggermente la testa e le sue mani corrono sulla tastiera a una velocità incredibile. La musica riempie tutta la sala, avvolge le persone, poi le note è come se oltrepassassero le pareti, ecco, escono fuori, salgono verso il cielo, tra le nuvole leggere, tra le stelle, e anche la luna piena le ascolta assorta.
...

Monoli Roby: Messaggero di morte


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Siamo nel 1971, in un mondo ormai lontano, dove il muro di Berlino divide ancora l'Europa in due sfere di influenza distinte e ostili. In diverse città d'Italia tre giovani, i tipici "bravi ragazzi di buona famiglia" che conducevano una vita regolare, sono stati brutalmente assassinati. Senza alcun movente apparente. Unico indizio: tutti sono stati visti poco prima della morte in compagnia dello stesso bellissimo ragazzo biondo. Nessuno sa niente di lui, solo che parla con un forte accento dell'
...una vistosa pelliccia gli chiese di farsi da parte per lasciare a lei uno dei sedili. Il ragazzo nemmeno si mosse e la signora gli rifilò una predica sui danni dell'alcool, era evidente che il giovane non si reggeva in piedi dopo la nottata passata in qualche bar. Quindi la donna si girò verso i presenti cercando solidarietà con lo sguardo, senza rendersi conto che in metropolitana nell'ora dei pendolari, con la pelliccia di visone non era particolarmente attrezzata per attirare le simpatie.
...

Morris Heather: Una Ragazza Ad Auschwitz


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Heater Morris

UNA RAGAZZA AD AUSCHWITZ

Garzanti - 2020 - 360 pagine
***
È il 1942. Cilka ha solo sedici anni quando il suo mondo cambia per sempre. Ha appena varcato il cancello di Auschwitz e, in un istante, si vede portare via l’innocenza e i sogni di ragazzina. Intorno a lei ci sono solo orrore e ingiustizia. Eppure, nonostante tutto, scopre di avere in sé un coraggio straordinario. Un coraggio che le permette di scoprire i punti deboli dei suoi aguzzini e di servirsene con astuzia pe
...che non sia uno dei suoi aguzzini. Ha gli occhi chiari, le guance piene, e i capelli biondi gli spuntano da sotto il berretto. «Da dove vieni, Cilka Klein?»
I ricordi della sua vecchia vita si sono sbiaditi, sono diventati sfocati. A un certo punto era diventato troppo doloroso rammentare che la vita precedente, trascorsa con la sua famiglia a Bardejov, era esistita davvero.
«Vengo dalla Cecoslovacchia», dice con voce spezzata.

Campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau, febbraio 1945.
...

Munthe Axel: Croce rossa e croce di ferro


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Axel Munthe

Croce rossa e croce di ferro

TRATTO DA: Croce rossa e croce di ferro : diario di un medico in Francia / Axel Munthe
traduzione di Gian Dauli.
Milano : Dall'Oglio, stampa 1945.

Durante la prima guerra mondiale, Munthe prestò servizio nel corpo delle ambulanze. Le sue esperienze di guerra furono la base per questo libro. Pubblicato in forma anonima a Londra nel 1916 e firmato Un medico in Francia, destinò tutti i proventi alla Croce Rossa francese. Una seconda edizione, accreditata a Munthe, apparve intorno al 1930.
...vergogna di quello che avevano visto e fatto. Essi certamente non si risparmiavano! Anzi sembrava che amassero parlare dei loro delitti come se ne avessero sollievo - infatti, non volevano parlare d'altro. Ho visto parecchi di questi soldati morire. Morivano come muoiono i valorosi.
Nessuno abituato alla maniera affettuosa e lieta con la quale i soldati francesi e inglesi parlano dei loro superiori, poteva non essere colpito dal modo con cui quei soldati tedeschi parlavano dei loro superiori.
...

Nori Paolo: Bassotuba Non C'è


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Paolo Nori

Bassotuba non c’è

© 2020 Mondadori Libri S.p.A., Milano

Parma, fine anni Novanta. Learco Ferrari, laureato in letteratura russa, suona la tromba e lavora part time come magazziniere. Tra una traduzione, una consegna e una prova con la band, cerca anche di scrivere libri. E soprattutto rimpiange i tempi in cui Bassotuba stava con lui, ora che se n’è andata… Nel racconto in prima persona delle minuscole vicende di Learco scorre un vero romanzo picaresco, una piccola epopea del quotidiano cantata con uno stile inconfondibile, diretto, divagante come la vita.
...più. Diciamo quindici. Ecco, diciamo, di questi quindici, quasi tutti mi sono simpatici. Tutti coi loro tic, le loro manie. Tutti col loro autore preferito. Tutti con le loro storie con gli editori. Nessuno chiede mai la prima cosa che gli interessa: Ti è piaciuto il mio libro? Ipocriti.
Io, degli scrittori che conosco, quando qualcuno mi chiede È bello il suo libro? dico sempre che fa cagare. Un libro osceno. Dovrebbero bruciarlo nella piazza centrale. A me mi succede così, invariabilmente:
...

Nori Paolo: Che dispiacere


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Paolo Nori

Che dispiacere

Copyright © Adriano Salani Editore s.u.r.l.Milano, 2020

Bernardo Barigazzi è uno scrittore che ha cominciato a fare il giornalista ma non l’ha detto a nessuno. Quando non scrive è impegnato a corteggiare Marzia, barista laureata in filosofia, con cui ha una relazione fatta, prevalentemente, di appuntamenti mancati. Con lo pseudonimo di Ivan Piri dirige Che dispiacere, un giornale sportivo che esce in edicola solo i giorni successivi alle sconfitte della Juventu
...in fondo a destra, il posto in cui si erano dati il primo bacio, due anni prima, la prima cosa che Anna aveva detto era stata: "Così non si può andare avanti".
"Bisogna crescere" la seconda.
"Non prendermi in giro" la terza.
"Io certe cose non le concepisco" la quarta.
"Aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaah!" la quinta.
Marcello, che seguiva Anna in silenzio con la testa bassa dicendosi, dentro la testa, ‘Soccia, che due maroni’, quando aveva sentito "Aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaah!", aveva alzato la testa.
...

Nori Paolo: I malcontenti


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Paolo Nori

I malcontenti

© 2010 Giulio Einaudi editore s.p.a., Torino

"Ecco, intanto che scrivevo I malcontenti mi è venuto da pensare che io stavo cercando di raccontare la storia della relazione tra due quasi trentenni che provano a entrare, come si dice, nel mondo, e che questo tentativo, che ha a che fare con un festival strampalato, viene raccontato da uno che abita sotto di loro, uno che di questo tentativo vede in un certo senso solo i riflessi, i raggi che partono da quell'appartamento e arrivano fino a lui in forma di suoni, confessioni, reticenze e richieste d'aiuto.
...è una cosa che non si può farla vedere a tutti, mi sembra, oppure sono io che sono fatto in un modo che sono troppo sensibile.
Quando questa cosa l’avevo detta a Giovanni, una delle prime volte che facevamo la spesa insieme, lui mi aveva detto che ero fortunato, a avere un frigorifero; che quando loro erano entrati in casa, si erano accorti che avevan lasciato un frigo, quelli che c’erano in affitto prima di loro, veniva da piangere, sembrava che per dieci anni nessuno l’avesse pulito;
...

Nori Paolo: La Bambina Fulminante


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
La bambina fulminante è la storia di Ada, che è una bambina di dieci anni che si accorge che quando tira degli accidenti a qualcuno (in rima), quegli accidenti là arrivano (valgono solo quelli in rima). Allora Ada si trova con delle maestre un po’ pedanti che stanno a casa cinque giorni per dei mal di testa improvvisi, con dei compagni di classe un po’ sbruffoni che si spaccan le gambe a sciare, con delle vicine di ombrellone che vengono punte da un calabrone e alle quali cresce un sedere smisurato. E si trova soprattutto con una grande responsabilità.
...UN APPELLO
VOLEVO FARE UN APPELLO.
VOLEVO PREGARE QUELLI CHE PORTANO
LA PUBBLICITÀ
DI NON SUONARE IL MIO CAMPANELLO.
GRAZIE
Oppure una che si intitolava Per esempio e faceva così:
PER ESEMPIO
È DIFFICILE NON ESSERE CAPACI DI DISEGNARE UNA BARBA.
Oppure una serie che ce n’erano cinque si intitolavano Domande e facevan così:
DOMANDE
AVETE DELLE DOMANDE?
SÌ, VOLEVO CHIEDERE,
PERCHÉ, DI NOTTE,
I DENTI FAN PIÙ MALE
CHE DI GIORNO?
EH?
DOMANDE 2
AVETE DELLE DOMANDE?
...

Ortolani Sergio: Rufino Protomartire


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Sergio Ortolani

Rufino Protomàrtire

TRATTO DA: Rufino protomartire
romanzo / Sergio Ortolani.
- Foligno : F. Campitelli, 1926.

Romanzo e novella, nella letteratura italiana, hanno quasi sempre trovato il loro respiro migliore nell’ambiente della provincia; e questo, unico, romanzo di Ortolani non può che confermare questa osservazione più volte ripetuta.
Anche Rufino, figlio di un becchino e di una contadina, scolarizzato per un solo mese, rientra nella categoria degli “umiliati
...ch'era l'unico Re - si sbramarono della strana libertà. Dettero figli all'esercito, alle fabbriche, alle Americhe: uomini audaci e femmine feconde. E di mese in mese affluirono ai mercati della cittaduzza con più spavalda prepotenza, con più irriverenti risa; stanarono gli uomini di usura e di chiesa e li spinsero a mercare nelle città; rimontarono come la marea le vie fosche; empirono le rare bettole, le bottegucce annidate sotto i portici, la Piazza dei Signori, con minacciosa protervia;
...

Pennone Danilo: Commissario Ventura 02. Delitto alle saline


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Aprile 2017. A Marina di Ragusa, sulla costa sud-orientale della Sicilia, un uomo è stato assassinato nella sua casa al mare.
È l’ex assessore all’urbanistica Domenico Capriolta, erede designato di uno dei più ricchi uomini dell’isola, l’imprenditore del sale Rosario Capriolta. I primi indizi sembrano condurre all’amante della vittima: Isabella Cannì. Ma l’emergere di nuovi fatti indirizza i sospetti su Vitale Moncada, un immobiliarista che si era visto rifiutare dall’assessore un’importante co
...Sperandeo le gambe s’irrigidirono. Era proprio Domenico Capriolta, detto Mimmo, l’erede delle Saline Iblee. Dal naso e dall’orecchio sinistro gli uscivano rivoli di sangue raggrumato.
Sperandeo, con un’espressione turbata, alzò la fronte e si girò attorno. Su un tavolino di vetro, proprio lì a fianco, serpeggiavano lunghe strisce bianche, e non si trattava di sale ma del condimento che da tempo insaporiva le serate del giovane rampollo.
Per terra, notò un pezzo da cinquanta euro arrotolato.
...

Prossomariti Sara: I personaggi più malvagi dell'antica Roma. Vizi, delitti, passioni e crudeltà dalla Repubblica alle follie degli imperatori


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Molti sono convinti di conoscere tutte le malefatte di celebri personaggi dell'antica Roma come Verre, Catilina, Nerone, Agrippina. Ma è davvero così?
Di quali efferati crimini si sono macchiati gli individui cui potremmo attribuire la qualifica di malvagi nella Roma antica? E perché si sono guadagnati
questo titolo? Verre non era solo un ladro, ma anche un torturatore molto fantasioso e Catilina iniziò la sua carriera di malvagio ben prima di incontrare
Cicerone. Analizzando a fondo le f
...vita generale; altri, invece, hanno guadagnato la palma d’oro per via di singole azioni, che gli autori antichi hanno ricordato e che molto spesso hanno fatto credere che dietro di esse ci fosse una condotta di vita pessima e non un singolo momento di smarrimento.
Ovviamente per soggetti come gli imperatori è impossibile tracciare tutta la biografia. L’età imperiale è stata descritta dettagliatamente da diversi autori e per ogni imperatore possediamo una mole d’informazioni immensa:
...

Prossomariti Sara: Il secolo d'oro dell'antica Roma. Da Augusto a Marco Aurelio, quando l'Impero raggiunge il massimo splendore


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Come si fa a stabilire qual è il secolo d’oro dell’antica Roma? Ci fu davvero un secolo d’oro? Quello che è certo è che si può parlare di un’epoca di oltre un secolo e mezzo piena di eventi che hanno portato Roma all’acme della sua potenza per poi dare inizio a un fisiologico e inesorabile declino. Questo libro si propone di analizzare il periodo che va dal principato di Augusto fino alla morte di Marco Aurelio per capire come è cambiata Roma in quegli anni e perché. Ogni imperatore ha contribui
...Se vogliamo conoscere davvero la storia di Roma e del suo cosiddetto secolo d’oro dobbiamo mettere da parte un bel po’ di cliché, a partire dalla supposta caduta dell’Impero romano. Come vedremo nel capitolo dedicato a Marco Aurelio, questa è una storia inventata un millennio dopo dagli umanisti i quali, intenzionati a esaltare l’Età romana rispetto al Medioevo avevano la necessità di creare una cesura netta tra le due epoche. In realtà, nel 476 d.C.
...

Rastello Luca - De Benedetti Andrea: Binario morto


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Corridoio 5, ovvero 3200 chilometri di ferrovia ad alta velocità che dovrebbe garantire promettenti sbocchi di mercato. Un “Eldorado”, secondo Piero Fassino, che però, nella migliore delle ipotesi, non comincerà a produrre benefici economici prima del 2073. Fantascienza pura. I due autori hanno provato a rifare tutto il percorso cercando di capire. Le sorprese non sono mancate. Il Portogallo ha già rinunciato, alla Spagna interessa solo l’alta velocità passeggeri e per le merci programma un binario unico, dopo Trieste il corridoio scompare, tanto che per raggiungere Lubiana bisogna prendere la corriera.
...del Vecchio Continente per verificare di persona lo stato di avanzamento dei progetti e dei lavori per la realizzazione del cosiddetto «Corridoio 5», la linea ferroviaria che, nei piani dell’Unione europea, dovrebbe mettere in comunicazione l’Europa occidentale con quella orientale unendo Lisbona a Kiev. Di questo corridoio, il segmento Torino-Lione costituisce il nucleo più centrale e controverso, su cui da quasi due decenni si contrappongono in Italia fautori e detrattori dell’alta velocità.
...

Rosich Angelica: Finnicella. Tutte le Avventure


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Le servette del castello non chiedono che di avere un tetto sopra la testa e un pasto tutti i giorni. Tutte tranne Finnicella, la figlia della cuoca, che non sopporta più le invadenti attenzioni del Visconte e ambisce a ben altro.
Ha un piano che non può fallire ed entro poco tempo è convinta che il primogenito della casata la chiederà in moglie.
Finnicella però non sa ancora cosa l'aspetta, perché quando si traffica con la stregoneria può succedere che le cose sfuggano di mano!
Iniziano qui
...«Finnicella! Tu e i tuoi stupidi scherzi!» rispose la servetta con voce stridula di paura.
L’aggressore rotolò di lato e scoppiò in una risata femminile così sonora che le pareti della stanza buia sembravano vibrare.
«Non c’è niente da ridere! Scema!» aggiunse stizzita Ubaldina.
«Oh, sì che ce n’è! Avessi visto la tua faccia!»
«Dobbiamo andarcene! Ho visto il fantasma di Don Efisio!
...

Rua Martin: I sotterranei di Torino


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Martin Rua

I sotterranei di Torino

Pubblicato per Rizzoli da Mondadori Libri S.p.A.

© 2020 Mondadori Libri S.p.A., Milano

Torino, 1868. In una gelida serata, spazzata da una bufera di neve, un misterioso biglietto viene recapitato a un ispettore di pubblica sicurezza in Questura: in esso, un indovinello esoterico preannuncia un imminente delitto. L’ispettore non può far altro che lanciarsi a caccia del bizzarro autore del messaggio. Una corsa contro il tempo che lo porterà nei sotterranei di Torino, il cuore esoterico dell’antica capitale sabauda.
...«Mi perdoni, ma il Moschino… cioè il borgo Vanchiglia è un tale caos di strade e vicoli, che ho dovuto prendere la mappa per capirci qualcosa. Comunque, il rapporto è quasi pronto. Appena finito, lo troverà sulla sua scrivania.»
«Di che si trattava?»
«Ordinaria amministrazione, una rissa tra alcolizzati. Può andare a casa tranquillo, ci vediamo domani.»
L’ispettore gli sventolò davanti agli occhi il biglietto misterioso. «Questo chi te l’ha dato?»
«Gliel’ho detto:
...

Rua Martin: Il cacciatore di tarante


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Martin Rua

Il cacciatore di tarante

© 2020 Mondadori Libri S.p.A., Milano

“Ecco perché questo posto non troverà mai pace: qui da millenni si venerano gli dèi sbagliati.”
1870. L’Italia è appena stata fatta, ma per fare gli Italiani la strada è ancora lunga.
Giovanni Dell’Olmo, ispettore di pubblica sicurezza a Torino, e il duca Carlo Caracciolo de Sangro, brillante medico a Napoli, incarnano alla perfezione gli stereotipi del Regno: il Nord sabaudo freddo e rigoroso e il Sud borbonico
...I suoi colleghi di pari grado non ci pensavano neanche a entrare in quel posto; accampavano mille scuse quando c’era da sedare una rissa, arrestare qualche pezzente che aveva fracassato la testa a un altro morto di fame o indagare sulla sparizione di donne e bambini; riferivano ai superiori che no, non era stato possibile raggiungere il luogo del crimine e, per scrupolo, inviavano una pattuglia di guardie semplici a fare una perlustrazione sommaria.
Lui no.
Almeno, non quella sera.
...

Scarpetta Maria: Felice Sciosciammocca. mio padre


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Maria Scarpetta

Felice Sciosciammocca
mio padre

TRATTO DA: Felice Sciosciammocca mio padre / Maria Scarpetta.
- Napoli : Morano, [1950].

Solo dopo la morte della moglie, Mario Mangini – marito di Maria Scarpetta – diede alle stampe questa biografia atipica del grande attore e commediografo napoletano Eduardo Scarpetta, padre dell’autrice. L’arrivo al successo del padre è visto attraverso gli occhi della bambina filtrato dai ricordi d’infanzia.
La costruzione del rapporto affettuos
...marito da bambina; (casa Scarpetta era frequentata da tutti gli artisti, scrittori e giornalisti napoletani) avevano, quindi, una quantità di ricordi comuni che venivano evocati da una parte e dall'altra con incommensurabile spirito. Battute vivaci, lazzi dialettali, considerazioni argute s'incrociavano in un fuoco di fila che durava ore e ore; l'arrivo di Maria a casa sua rallegrava l'attempato e saggio "Triplepatte" che ritrovava per l'occasione il brio giovanile del dinamico "Mascarillo".
...

Schiavina Maria Antonietta (a cura di): Alberto racconta Sordi. Confidenze inedite su amore, arte e altri rimpianti


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Alberto racconta Sordi

Confidenze inedite su amore, arte e altri rimpianti

a cura di Maria Antonietta Schiavina

La casa di famiglia. Le sorelle. La fede. Gli amori. La beneficenza. Castiglioncello. L'antiquario mancato (per fortuna). Avaro chi? A un passo dall'altare.
La sacra pennichella. Silvana Mangano. La radio e il compagnuccio della parrocchietta. I film realizzati e quelli mancati. La voce di Ollio. Federico Fellini.
Katia Ricciarelli e Andreina Pagnani. Dentone e la commedia all'italiana. La tv che zozzeria. L'ossessione di esibirsi. Il successo. Il romanesco nei dialoghi.
...andare in varie occasioni, parlando a ruota libera di un po’ di tutto, chiedendomi però di spegnere il registratore quando il racconto stava prendendo una piega troppo “intima”.
Emozionata e anche un po’ spaventata, consapevole della mia faccia tosta e della fortuna che mi era capitata, ho raccolto le confidenze di un grande attore, ma soprattutto di un grande uomo, che aveva accettato di scrivere con me, giornalista pressoché sconosciuta, un libro a due mani (le mie) e una voce (la sua).
...

Shemilt Jane: Amici sospetti


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Jane Shemilt

Amici sospetti

© 2020 Newton Compton editori s.r.l., Roma

Quando i loro figli diventano inseparabili a scuola, tre coppie di genitori cominciano a frequentarsi più assiduamente.
Barbecue e festicciole improvvisate, merende e persino una vacanza in Grecia diventano l’occasione per conoscersi meglio. Ma se all’apparenza le famiglie sembrano aver trovato un certo affiatamento, sotto la superficie si annidano tensioni: piccoli risentimenti dissimulati da un atteggiamento fest
...vicino al lavello. Uno recita: EVE PEMBERTON, SPECIALIZZAZIONE POST LAUREA IN INSEGNAMENTO PER LA SCUOLA PRIMARIA. Poi c’è quello più piccolo, che è anche il più importante. È il diploma per l’insegnamento ai bambini affetti da dislessia. L’ha ottenuto quest’anno seguendo un corso online, appositamente per Poppy.
Eric entra in cucina, afferra un croissant e lo fa sparire in un paio di morsi. "Tesa?".
Lei allinea le matite sul tavolo finché non si agganciano con un debole clic. "Un po’".
...

Sparks Nicholas: La Magia Del Ritorno


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
La magia del ritorno.
di Nicholas Sparks.
© 2020 Mondadori Libri S.p.A., Milano.

Indice.
1. Copertina
1. L’immagine
2. Il libro
3. L’autore

2. Frontespizio.
3. Prologo.
4. 1.
5. 2.
6. 3.
7. 4.
8. 5.
9. 6.
10. 7.
11. 8.
12. 9.
13. 10.
14. 11.
15. 12.
16. 13.
17. 14.
18. 15.
19. 16.
20. 17.
21. 18.
22. 19.
23. 20.
24. 21.
25. Epilogo.
26. Ringraziamenti.
27. Copyright.
1. Copertina.
2. Frontespizio.
3. Inizio del libro.
4. Copyright.
...essendo cresciuto in una famiglia amorevole, è tanto tempo che non vedo nessuno dei miei. C’è un motivo per questo, ma ne parlerò più avanti.
Oggi sono semplicemente felice di essere qui e di essere arrivato in tempo. Il mio volo da Baltimora era in ritardo e la fila per ritirare l’auto a noleggio era lunghissima. Non sono entrato per ultimo, ma la chiesa è già piena per più di metà, così trovo un posto nella terza fila dal fondo, dove mi siedo facendo del mio meglio per passare inosservato.
...

Stevenson Robert Louis: Il diamante del rajà e altri racconti


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Robert Louis Stevenson

Il diamante del rajà
e altri racconti

TRATTO DA: Il diamante del rajà e altri racconti / R. L. Stevenson
nuova traduzione italiana di Carlo Linati.
- Milano : Muggiani, stampa 1944.

Tre racconti tratti dai due volumi di “New Arabian nights”, pubblicato nel 1882 dopo che i racconti avevano trovato spazio negli anni precedenti su varie riviste. Il primo volume di questa raccolta comprendeva due “detective story” divenute poi molto famose: Il Club dei suicidi e Il diamante del Raja.
...Un caso fortunato e qualche raccomandazione gli procurarono un posto di segretario privato presso il Maggior Generale Sir Thomas Vandeleur C. B.
Sir Thomas Vandeleur era uomo sui sessanta, di voce grossa, iracondo e alquanto prepotente. Si diceva che per qualche motivo o in compenso d'un servigio, sulla natura del quale eran corse strane voci che furono poi ripetutamente smentite, il Rajà di Kaskgar aveva donato a questo suo ufficiale il sesto dei piú grossi diamanti del mondo.
...

Stipitivich Giacomo: Ciclo della Serenissima. 01 - Lo schiavo Patrizio


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Giacomo Stipitivich
Lo schiavo patrizio

Anno Domini 1569. Alvise Zorzi fa ritorno nella sua Venezia dopo un peregrinare forzato fra il Mediterraneo e l'Oceano Indiano durato un quarto di secolo. Dei molti anni di lotte, gioie e tragedie non gli resta che una medaglietta d'oro, unico ricordo di una vita perduta nel rogo di Vijayanagara, capitale di un formidabile impero tra le roventi pianure dell'India. Nello sfarzoso palazzo nobiliare di una Venezia all'apice della sua grandezza, lo attende
...Vasco da Gama sbarca sulla costa del Malabar aprendo la via marittima per l’oriente. Dodici anni più tardi i portoghesi conquistano Goa e spalancano una finestra sul mondo sconosciuto dell’India.

I nuovi arrivati scoprono con rammarico che anche laggiù ci sono i turchi. Sono i lontani cugini di quelli di Costantinopoli; scesi dai monti dell’Asia Centrale hanno imposto la loro legge in quelle terre.

Nel sud della penisola un ultimo, grande impero indù ancora resiste all’invasione.
...

Stipitivich Giacomo: Ciclo della Serenissima. 02 - La regina delle città La crociata dei furfanti


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Giacomo Stipitivich

La regina delle città
La crociata dei furfanti

Anno del Signore 1182, a Costantinopoli l'odio tra i greci e latini degenera nello sterminio di un'intera comunità lasciando il giovane Niccolò Zorzi solo al mondo. É solo il primo atto di una tragedia che porterà la città e l’Impero alla rovina. In un mondo funestato dalle invasioni e dalle guerre di religione, Niccolò e Leon, il suo fratello mancato, si daranno battaglia per amore di una donna e nel nome delle rispetti
...53 Costantinopoli, notte dell’otto aprile A.D.1204
54 Costantinopoli, mattina del 9 aprile A.D. 1204
55 Costantinopoli, 11 aprile A.D. 1204
56 Costantinopoli, mattina del 12 aprile A.D. 1204
57 Costantinopoli, 13 aprile A.D. 1204
58 Costantinopoli, 15 aprile A.D. 1204
59 Costantinopoli, 16 maggio A.D. 1204
60 Costantinopoli, luglio A.D. 1204
61 Costantinopoli, estate A.D. 1205

EPILOGO - 1220
62 Nei pressi dell’isola di Burano, laguna di Venezia, giugno A.D.
...

Swan Karen: La mia fantastica vacanza in Spagna


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Karen Swan

La mia fantastica vacanza in Spagna

© 2020 Newton Compton editori s.r.l., Roma

Uno degli uomini più ricchi di tutta la Spagna, Carlos Mendoza, sta morendo. Ma i familiari scoprono con orrore che ha intenzione di donare tutto il patrimonio a una giovane donna di cui non hanno mai sentito parlare. Chi è, e in che modo l’anziano è legato a lei?Charlotte Fairfax è una consulente legale e, quando le viene chiesto di sistemare la faccenda, accetta di lasciare l’Inghilterra alla vol
...impallidì. Avrebbero dovuto chiuderla e, in effetti, quando erano entrati, ci avevano provato. Ma nella fretta di sposarsi non avevano fatto scorrere per bene il chiavistello. La punta era solo appoggiata alla serratura.
Uscì allo scoperto. Corse verso la porta, senza nemmeno avere il tempo di abbassarsi. Il terrore le divampò dentro nell’attimo in cui vide la sottile fessura tra le ante spalancarsi sempre di più. Era aperta…
"No!". L’intensità del suo stesso grido la fece scattare in avanti.
...

Timpanaro Sebastiano: Scritti liberisti


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Sebastiano Timpanaro

Scritti liberisti

TRATTO DA: Scritti liberisti / Seb. Timpanaro.
Napoli : Libreria della Diana, 1919.

Questo testo del 1919 coagula l’esperienza che Timpanaro sviluppò nei quattro anni trascorsi a Napoli e viene infatti pubblicato nella Libreria della Diana, editrice della omonima rivista fondata da Gherardo Marone. Una parte degli scritti presenti in questa antologia provengono dalla prima serie de L’Arduo, fondata e diretta da Timpanaro, che fu data alle stampe nel 1914.
...patria, troviamo l'esilio della nostra spiritualità, la palude in cui si spengono i nostri sogni e le nostre energie; e nel professore non vediamo l'animatore, il centro della nostra vita più alta, ma il venditore di libriciattoli e di dispense, il burocratico pedante e aguzzino che secca per un anno intero litaniando nenie inutili e poi boccia e promuove. E ci dobbiamo rassegnare a essere facchini dello studio e non laboratorii di verità in azione continua come la Chiesa di Benedetto Maironi.
...

Tinning Gertrud: Un tempo ingiusto


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Copenaghen, 1885. Nelly Hansen e sua cognata Marie lavorano duramente tra le grandi macchine della Manifattura tessile Ruben a Frederiksberg. Quando un giorno Marie rimane vittima di un tremendo incidente, Nelly cerca inutilmente aiuto per portarla in ospedale, ottenendo solo resistenza e indifferenza da parte dei responsabili. Si rende conto sempre di più che la condizione di vita in fabbrica è disumana e vuole portare alla luce questa tremenda situazione. Una decisione coraggiosa che mette pur
...Si allacciò gli stivali a metà e accartocciò il foglio di giornale in cui aveva incartato il pranzo. Poi si alzò dalla cassa, riempì il boccale di stagno di acqua del rubinetto e si pulì la bocca con il dorso della mano. Nella tasca del grembiule aveva un fiammifero appuntito. Mentre tornava ai suoi telai, si scavò il pane da un dente spezzato. Si fermò al primo telaio a osservare il damasco rosso scuro che piano piano appariva sull’ordito.
...

Tirotto Enrico: Il Camerlengo


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Un ritratto dei servizi segreti Vaticani in un thriller dove la chiesa rivela i legami fra potere e fede. Un coraggioso segretario di stato Vaticano e
i suoi agenti segreti affrontano un diabolico e geniale assassino che tesse la sua vendetta in una intricata ragnatela di eventi. Le porte del Vaticano
si aprono al lettore mostrando i retroscena di un potere ancora occulto e velato di mistero, dove solo la volontà ferrea e determinata del Camerlengo riesce
a far luce e salvare una chiesa corrotta e in declino . Un mix travolgente di abilità investigative, azione e colpi di scena si susseguono ad un ritmo
...dell'anno la grande porta centrale immettendo i fedeli nella navata principale, accogliendo i peccati commessi e più volte confessati.
Le bancate si riempiono di abiti e di profumi che sporcano l'incenso come la tentazione per l'anima.
Lui li osserva entrare come in una gabbia, ignari pensatori di una razza dominante, e senza paura consegnare la propria anima a dio e la loro vita nelle sue mani come Topi che cadono nella trappola del signore attirati da un irresistibile esca, la fede.
...

Turconi Gianluca: Protocollo Aurora


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Gianluca Turconi

Protocollo Aurora

romanzo

© 2015 Gianluca Turconi.

Inseguimenti e arresti, senza clamore.
Iulian Osprea non ha fatto altro da quando è entrato nell'Unità Speciale di Intervento (USI) della Polizia romena, una squadra catturandi impegnata nella ricerca dei criminali del vecchio regime comunista fuggiti all'estero dopo la rivoluzione popolare del 1989, per i quali le autorità del suo paese non vogliono l'attenzione dei media internazionali. A salvaguardia della riserv
...Lui si era rintanato dietro il pollaio, in un fosso, a sentire i colpi cadere e i polli ammazzarsi furiosamente a beccate, per il panico innescato dalle esplosioni. La Rivoluzione avanza. E quel porco di Ceausescu crede ancora di poterla fermare a cannonate lo aveva istruito Radu, un ragazzo di Pitesti che aveva perso un occhio a causa delle manganellate di un poliziotto durante una manifestazione.
...

Valentini Emanuela: Le segnatrici


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Emanuela Valentini

Le segnatrici

© 2020 Mondadori Libri S.p.A., Milano

Il ritrovamento delle ossa di Claudia, bambina scomparsa ventidue anni fa, richiama a Borgo Cardo, nell’Appennino emiliano, Sara Romani, chirurgo oncologico di stanza a Bologna. Per lei il funerale è una pericolosa occasione di confronto con un passato da cui è fuggita appena ne ha avuto la possibilità. Al ritorno nella routine bolognese, il desiderio è quello di dimenticare. I segreti, gli amici d’infanzia rimasti i
...e sempre uguale della pioggia: una richiesta di aiuto, un piccolissimo richiamo disperato che l’acqua confonde senza però riuscire a estinguere.
In un grande tronco cavo vede una volpe arrotolata attorno al suo piccolo. Gli occhi grandi, ambrati, la scrutano. Sono enigmatici, colmi di furia selvaggia, ma lei sa che nessun animale del bosco le farà del male quel pomeriggio.
I lupi dormono rintanati nelle lontane sassaie, in attesa della notte per mettersi a caccia sui prati alti, tra i picchi.
...

Valognes Aurelie: Non c'è rosa senza spine


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Se la vita fosse un giardino, Rose non si concederebbe di fermarsi a respirare il profumo dei fiori; piuttosto, si affannerebbe a estirpare sterpi ed erbacce. Nei suoi trentasei anni, Rose si è sempre sacrificata per gli altri, dimenticandosi di se stessa e dei suoi sogni. Nel momento in cui perde il lavoro, suo padre viene a mancare e il figlio diciottenne se ne va di casa, si sente allora crollare il mondo intorno. Si considera inutile, non sa più reagire, proprio lei che è sempre stata una roccia per tutti.
...buttava nel cassonetto dell’immondizia i resti dei piatti Picard consumati nelle serate precedenti. Si dava dodici mesi di tempo per recuperare il controllo della sua vita. Famiglia, soldi, amore e lavoro: tutto sarebbe andato per il meglio. Bastava metterci un po’ di buona volontà.
Proposito numero 1: pensare positivo e non credere più nei presagi, buoni o cattivi che siano!
Come molte persone nate sotto il segno della Vergine, Rose era iperansiosa, sempre pronta a immaginare il peggio.
...

Valpy Fiona: Il segreto della sarta di Parigi


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Fiona Valpy

Il segreto della sarta di Parigi

© 2020 Newton Compton editori s.r.l., Roma

Il destino può metterci davanti a scelte impossibili

Parigi, 1940. La città è occupata dai nazisti e tre giovani sarte cercano di sopravvivere nonostante le difficoltà. Ognuna di loro nasconde un segreto. Mireille, dopo la tragica perdita dell’amica Esther in un raid nazista, decide di unirsi alla Resistenza. Claire è stata sedotta da un misterioso ufficiale tedesco. Vivienne, invece, è coinvolta
...E, da lontano, penseranno che sia stato tagliato da un unico scampolo di seta. Solo guardandolo più attentamente capiranno la verità.

Harriet.

Un soffio di aria calda e viziata, rigurgitata dal groviglio di gallerie sotterranee, mi colpisce alle gambe e mi arruffa i capelli, mentre trascino la pesante valigia su per i gradini del Métro, affiorando nella luce del pomeriggio parigino.
...

Vanzini Valentina: Mia suocera è un mostro


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Valentina Vanzini

Mia suocera è un mostro

© 2020 Newton Compton editori s.r.l., Roma

Lexie Woods è una fashion victim, vive a New York, lavora come giornalista per una rivista di tendenza e si muove con disinvoltura tra inaugurazioni e feste esclusive. Potrebbe sembrare una vita perfetta se non fosse che le sue relazioni sentimentali sono un vero disastro. Ecco perché, quando incontra Mr Perfect, un bellissimo giovane italiano emigrato di successo, è disposta a tutto pur di far funzion
..."L’ho preparata con la besciamella fatta in casa, quella che ti piace tanto", sussurra lei seducendolo come una moderna Maga Circe della cucina.
"La verza ha tantissime proprietà nutritive", tento io senza sapere bene cosa dire.
"Ho usato solo pomodorini dell’orto per il sugo e ci ho messo anche una fogliolina di basilico".
"Il basilico…", mormora lui con la faccia da San Bernardo stupido e la bava alla bocca.
...

West Morris: Un mondo di vetro


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Una storia d'amore, di passione, di sensi di colpa, di disperato bisogno di conoscenza e di perdono. Ne sono protagonisti un uomo e tre donne, legati fra loro da un rapporto di amore-odio, bene e male, realtà e fantasia. Il periodo è quello dorato della Belle Epoque; lo spunto è un "caso", curiosamente oscuro, ricordato da C.G. Jung nella sua autobiografia: "in ufficio ho ricevuto una donna. Non mi ha voluto fare il suo nome ...Ciò che aveva da comunicarmi era una confessione". La versione che M
...– e la storia comincia con uno scherzo finito male. Ieri era il mio compleanno, e l’ho festeggiato nella casa d’appuntamenti della contessa Bette, con un uomo che stava per morire nel mio letto.
Era un fatto doloroso per me, ma non certo insolito per la contessa Bette. I signori di mezz’età che si concedono violenti esercizi sessuali sono facili agli attacchi cardiaci. Ogni bordello di classe ha i mezzi per risolvere immediatamente, queste cose. Il medico della casa fornisce cure d’emergenza.
...

West Rebecca: La famiglia Aubrey 03. Rosamund


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Rebecca West.
La famiglia Aubrey 3.
Rosamund.

Della stessa autrice
La famiglia Aubrey
Nel cuore della notte.

I edizione: settembre 2019.
© 1985 Rebecca West.
© 2019 Fazi Editore srl.
Via Isonzo 42, Roma.
Tutti i diritti riservati.
Titolo originale: Cousin Rosamund.
Traduzione dall’inglese di Francesca Frigerio.
per gentile concessione di Mattioli 1885
ISBN 978-88-9325-648-3.
www.fazieditore.it.

Rebecca West.
Rosamund.

traduzione di Francesca Frigerio
Indice
Capitolo I
...Non appena fummo abbastanza adulte da approfittarne, gli abiti che la moda ci metteva a disposizione, anche se un po’ troppo voluminosi, erano davvero belli, con un taglio che riusciva a far sembrare elegante qualsiasi donna. A quell’epoca le maniche avevano una foggia molto elaborata e venivano cucite da sarte che si occupavano unicamente di quella parte del vestito. Erano composte da lunghe strisce di stoffa, accomodate in modo da conferire proporzioni armoniose a qualsiasi tipo di braccia.
...

Zucca Gavino: Le indagini del tenente Roversi. 04 - Il misterioso caso di villa Grada


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Gavino Zucca

Il misterioso caso di Villa Grada

Le indagini del tenente Roversi

© 2020 Newton Compton editori s.r.l., Roma

Da quando il tenente dei carabinieri Giorgio Roversi è stato trasferito in Sardegna ha dovuto imparare ad ambientarsi in una terra che non ha niente in comune con la sua amata Bologna. Ma adesso Roversi sta per tornare a casa, dove lo aspetta un caso irrisolto che lo tormenta da mesi. L’imputato, Roberto Della Grada, è un amico di infanzia e le prove a suo carico
...sue, poi la accompagnò sul libro e così, insieme, firmarono il loro atto di matrimonio. Quindi Miroslav fece un cenno al sacerdote, che prelevò da un cassetto un sacchetto di tela bianca e lo diede allo sposo. Lui lo aprì ed estrasse un oggetto luccicante che consegnò ad Anastasia. Lei comprese subito di cosa si trattasse. Il rosario con perline cloisonné e crocifisso d’argento era da sempre il dono tradizionale che l’erede al trono di Hochburg faceva alla propria sposa il giorno delle nozze.
...

Opere preesistenti che sono state sostituite

Belpoliti Marco: L'età Dell'estremismo


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Marco Belpoliti

L'età dell'estremismo

© 2014 Ugo Guanda Editore S.r.l., Viale Solferino 28, Parma
Gruppo editoriale Mauri Spagnol

"Viviamo sotto la minaccia continua di due prospettive egualmente spaventose, anche se apparentemente opposte: la banalità ininterrotta e un terrore inconcepibile." Susan Sontag lo scriveva nel 1965, ma quasi cinquant’anni dopo le cose non sono cambiate. Al contrario, ogni giorno ci dispensa dosi massicce tanto di banalità quanto di terrore: dal kitsch tel
...Curiosamente il titolo originale di quel saggio è diverso da quello dell’edizione italiana: Age of Extremes. Lo si potrebbe tradurre "l’età degli estremi". Il secolo breve, in cui gli estremi hanno trionfato, è secondo Hobsbawm quello che va dal 1914 al 1991. Uno psicoanalista inglese, Adam Phillips, ha proposto di renderlo con "età dell’eccesso", con la motivazione che diventiamo estremi quando spingiamo le cose al limite, mentre diventiamo eccessivi quando spingiamo le cose oltre il limite.
...

Beyala Calixthe: Gli onori perduti


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Calixthe Beyala

GLI ONORI PERDUTI

traduzione di Gaia Amaducci e Monica Martignoni

Feltrinelli, Milano, 2005

La verginità come vanto e come condanna. Dal villaggio camerunense di Cuscus alla Belleville parigina: il viaggio di una donna emarginata alla conquista di sé in un mondo che sta cambiando. Calixthe Beyala mescola i toni del dramma e della commedia, sfodera pietà e ironia, rappresenta sofferenza e gioia di vivere, descrivendo due condizioni di vita, entrambe ricche di contraddi
...di sabbia e il resto di cemento; schidioni contorti, vecchi ricordi del villaggio; ferraglia arrugginita di quelle che un tempo erano macchine di lusso francesi; residuati di guerre mondiali che non ci riguardavano - coperte tedesche, caschi Gì o borracce; scatole di conserva o di latte con l'etichetta russa; qualche tegola scompagnata che si sposa artisticamente con la lamiera ondulata o con la paglia. Un po' di sangue, molto sudore, un mucchio di sogni. Da noi, l'elettricità non arriva.
...

Blom Philipp: La grande frattura. L'Europa tra le due guerre (1918-1938)


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Philipp Blom

La grande frattura
L’Europa tra le due guerre (1918-1938)

© 2019 by Marsilio Editori® s.p.a. in Venezia

Alla fine del 1918, a guerra appena conclusa, non tutti avrebbero scommesso che l’Europa sarebbe stata capace di rialzarsi. Lo scontro più sanguinoso della storia aveva cancellato dalla cartina imperi, religioni e culture secolari, lasciandosi alle spalle milioni di morti. Ma proprio quando i valori del passato sembravano seppelliti tra gli orrori delle trincee, in Occid
...avrebbe scritto: "Quando abbiamo attaccato l’intro e Mamie si è messa a cantare, con la tromba di Johnny Dunn che mugolava dietro a quel blues trasognato e Dope Andrews che strappava al trombone dei glissati ruspanti, è stata la botta di una vita, e intanto Elliott riprendeva delle idee al clarinetto, facendo il controcanto, e Leroy Parker grattava sul violino per dare più tiro al pezzo. Ragazzi, mi hanno incollato al muro"1.
Quel blues, come quasi tutti i blues, parlava di un amore deluso.
...

Camanni Enrico: Alpi ribelli. Storie di montagna, resistenza e utopia


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Enrico Camanni

Alpi ribelli
Storie di montagna, resistenza e utopia

Nei secoli le Alpi sono state rifugio e megafono delle anime libere, contrarie e resistenti.
Questo libro racconta la loro storia.

Dalla leggendaria lotta di Guglielmo Tell, un filo sottile lega le terre alte alla tentazione della ribellione. In oltre settecento anni di storia, le "Alpi libere" hanno avuto seguaci autorevoli e interpreti esemplari.
Dagli artigiani eretici che si sacrificarono con Fra Dolcino ai pie
...e l’ipermoderno convivono. Troppo poco e troppo, museo e luna park, ghost town e Disneyland coesistono senza parlarsi quasi mai. La fotografia delle più famose montagne del mondo è paradossale: valli spopolate e povere di quasi tutto accanto a valli troppo popolate per due o tre mesi l’anno (il cuore dell’estate, Natale, le settimane bianche invernali) e troppo costruite, con condomini e alberghi di concezione urbana, letti freddi, parcheggi, cinema, boutique, ristoranti e locali notturni.
...

Camanni Enrico: Il desiderio D'infinito. Vita di Giusto Gervasutti


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Enrico Camanni

Il desiderio di infinito
Vita di Giusto Gervasutti

Editori Laterza
© 2017, Gius. Laterza & Figli
Gius. Laterza & Figli Spa, Bari-Roma

A oltre settant'anni dalla morte, la prima biografia di Giusto Gervasutti, 'il Fortissimo' dell'alpinismo classico italiano.

"Dietro il sogno si sale, senza sogni si cade": questo il principio guida di Giusto Gervasutti. Seguendo questa stella polare, la vita di Giusto è un continuo viaggio verso ovest: dall'Austria all'Italia, dal Friuli al Piemonte, dalle Dolomiti al Monte Bianco.
...il piacere della discesa; il Club degli Alpinisti Accademici, ardimentosi dilettanti che nel 1904 si sono affrancati dalle guide alpine valligiane.
Torino è la culla di tutto, leggendaria fattrice e anche vittima dell’illustre passato. Ha ereditato un peso difficile da portare e ancor più da alleggerire. Nel cambio di secolo sta faticando ad adeguare gli elitari modelli ottocenteschi ad altre idee e altri numeri.
Quando Balestreri scopre la montagna, il Club Alpino ha quasi cinquant’anni.
...

Camanni Enrico: Una coperta di neve


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Enrico Camanni

Una coperta di neve

© 2020 Mondadori Libri S.p.A., Milano

Molti credono che sia soffice e bianca, ma quando si è sommersi sotto di lei, la neve è nera come la notte. Lo sa bene Nanni Settembrini, guida e capo del Soccorso alpino, che anno dopo anno delle valanghe ha imparato un’unica cosa: sono un capriccio di neve senza spiegazione, ed evitarle è questione di secondi. Sembra confermarlo anche la telefonata che Settembrini riceve il primo giorno d’estate: dal monte Bianco
...Puntando il bar passò davanti alla scuola materna, dove una mamma aveva appena lasciato la sua bimba con il grembiule. Madre e figlia si erano abbracciate sulla porta dell’asilo, ma la piccola era troppo bassa e la madre aveva dovuto sollevarla per il bacio. Ora era nelle mani della maestra e continuava a pedinare la mamma con le guance rigate di lacrime. Anche lei la seguiva con la coda dell’occhio facendo finta di andare via.
...

Cucchiarelli Paolo: Ustica & Bologna. Attacco all'Italia


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Paolo Cucchiarelli

Ustica&Bologna
Attacco all’Italia

© 2020 La nave di Teseo editore, Milano

Il 27 giugno 1980 un aereo passeggeri, il DC9 Itavia partito da Bologna e diretto a Palermo, viene abbattuto nei cieli di Ustica. Il 2 agosto dello stesso anno una bomba (ma forse non solo una) esplode alla stazione di Bologna. In poco più di un mese oltre 160 tra uomini, donne e bambini innocenti vengono uccisi senza un perché ancora chiarito, senza mandanti ancora definitivamente scoperti.
...carte desecretate, nessuna clamorosa rivelazione del politico di turno, niente di tutto questo. Si è lavorato secondo una precisa tecnica e con una logica: come in quel famoso gioco della Settimana enigmistica si sono collegati i puntini evidenti di una storia “sommersa” nelle carte.
È sufficiente, per farla emergere, non forzare nessuna verità precostituita, farsi guidare solo dai fatti e alla fine le testimonianze s’incastrano fra loro perfettamente, sostenendosi e validandosi a vicenda.
...

Flores Marcello - Franzinelli Mimmo: Storia della resistenza


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
La Resistenza in montagna e quella in pianura. La guerriglia nelle città. Il sostegno della popolazione e il rapporto con la 'zona grigia'. La collaborazione con gli Alleati e la guerra civile con gli italiani in camicia nera. A 75 anni dalla Liberazione, finalmente una ricostruzione con l'ambizione di proporre uno sguardo complessivo su fatti, momenti e protagonisti che hanno cambiato per sempre il nostro Paese.

I due anni che vanno dall'8 settembre 1943 al 25 aprile 1945 rappresentano un mo
...Norme del Censore germanico sul banditismo
IX. Donne resistenti
Motivazioni, impegni e rischi delle partigiane
Donne di confine
«Noi Donne»
La (im)moralità delle ribelli
Resistenza come laboratorio di democrazia
Elsa Oliva Vita partigiana
X. Politica e dinamiche della Resistenza
Unità e divisioni tra i partiti politici
CLN, CLNAI, partiti
L’organizzazione regionale e provinciale del CLNAI
La diffusione delle bande partigiane
Emanuele Artom Dal diario di un partigiano ebreo
XI.
...

Flores Marcello: La forza del mito. La rivoluzione russa e il miraggio del socialismo


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
A cento anni dalla Rivoluzione russa e a venticinque dal crollo dell’Unione sovietica, si deve tornare a fare i conti con alcune questioni cruciali: qual è il ruolo della Rivoluzione d’ottobre nella storia? Che impatto ha avuto in Occidente e nel resto del mondo? Marcello Flores ha una risposta radicale: la creazione del primo stato socialista costituisce la tomba del socialismo, se con questo s’intende il progetto di ribaltamento del sistema capitalista. L’origine di questo fallimento, spiega F
...e il fascino del maoismo avevano permesso tornassero in auge. Anche per chi manteneva nei confronti degli anni di Stalin un giudizio drasticamente negativo, sia che lo ritenesse un traditore delle idee di Lenin o, al contrario, un suo prosecutore, era comune, tuttavia, la convinzione che il socialismo cui ci si doveva rifare non poteva essere quello socialdemocratico: non quello attuale che accettava pienamente l’orizzonte capitalistico, ma nemmeno quello dell’epoca della rivoluzione russa.
...

Flores Marcello: Traditori. Una storia politica e culturale


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
"Patriota è chi sostiene la Repubblica; chiunque la combatte è un traditore"
Louis Antoine de Saint-Just

"Tradire per un motivo preciso significa già quasi essere fedele"
Arthur Schnitzler

In ogni epoca il tradimento è stato considerato il crimine peggiore. Questo libro ricostruisce la storia del tradimento "moderno", quello che s’impone attorno alla metà del Settecento e si diffonde con le rivoluzioni americana e francese, quando si perfeziona una concezione del tradimento politico come
...riflettevo sulla figura di Bucharin, della cui riabilitazione si discuteva nell’Unione Sovietica di Gorbacëv, e pensai che sarebbe stato interessante scrivere una storia di coloro che stati e governi avevano accusato e condannato come traditori. Anche se accantonai il progetto continuai spesso a pensarci, raccogliendo materiale di studio e modificando più volte l’idea e la struttura del libro, che un po’ alla volta acquistò una dimensione non solo novecentesca, ma cronologicamente più ampia.
...

Frizziero sandro: Sommersione


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Sandro Frizziero

Sommersione

Le strade
429

I edizione: febbraio 2020

© 2020 Fazi Editore srl
Via Isonzo 42, Roma

Sommersione è un libro duro, ruvido, malinconico, a tratti disturbante.
Il protagonista è un pescatore ottantenne che conduce un’esistenza miserabile su un’isola. In questo panorama, che forse in qualunque altra storia giudicheremmo suggestivo, che è grigio, appesantito, malinconico, si muove una persona senza nome. Una sorta di prigioniero senza speranza, rinchiuso in una cella di incomunicabilità e mancanza d’amore.
...li perderebbe una volta trascinato nella dimensione aerea degli uomini, quando cambia mondo, insomma, come succede all’uomo stesso quando va in cielo, spesso senza il tempo di spiegarsi, di preparare le valigie, di dettare testamento e salutare gli amici.
Liberi il pesce dall’amo che ha ingoiato quasi completamente. Un po’ del suo sangue ti cola sulle braccia grinzose, tra i peli, ti sporca le dita coperte di scaglie di sardina. Chissà quante volte hai fatto questo gesto senza pensarci.
...

Gibney Patricia: Uccidere ancora


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Patricia Gibney

Uccidere ancora

Newton Compton editori

Questa è un’opera di finzione. I nomi, i personaggi, i luoghi,
le organizzazioni, gli eventi e gli avvenimenti sono frutto
dell’immaginazione dell’autrice o sono usati in modo fittizio

Titolo originale: The Lost Child
Published by arrangement with Rights People, London
Copyright © Patricia Gibney, 2017
All rights reserved
Traduzione dall’inglese di Laura Miccoli
2020 Newton Compton editori s.r.l., Roma
www.newtoncompton.com
...le ginocchia. Vede due finestre, o sono tre? La cassetta del pane saltella in giro per il piano della cucina e la scopa è alla disperata ricerca di un partner con cui danzare.
Ride e accende una candela. Quella merda è davvero così buona, o è l’effetto dell’acido? Si volta a prendere la bottiglia di whisky e beve. Ora non ha più un sapore così pungente. Apre il libro che giace accanto a lei, poi lo richiude. Non ricorda l’ultima volta che si è messa a leggere, ma quello le era sembrato bello.
...

Gordon Noah: La clinica


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Noah Gordon
La clinica

Boston: al Suffolk County General Hospital il Comitato, formato dai medici e dal primario, si riunisce periodicamente – a porte chiuse – per decidere se i decessi avvenuti fossero inevitabili o invece da imputare a imperizia o negligenza. Una sorta di terribile “governo ombra” dell'ospedale che incombe sul destino di tre giovani e brillanti medici, legati da amicizia e divisi da rivalità di carriera e personali. All’intrecciarsi delle vicende personali e professionali
...Uno speciale cenno di ringraziamento lo devo al dottor Jack Matloff e al dottor John Merrill, che hanno elargito il loro tempo e la loro conoscenza, e che, assieme alla dottoressa Susan Rako, hanno avuto l’ulteriore gentilezza di leggere questo manoscritto.
Per il suo aiuto nella stesura del romanzo, sono grato al signor Ernest Lamb jr; per l’assistenza generale alla signorina Lise Ann Gordon;
...

Grugni Paolo: Pura razza bastarda


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Paolo Grugni

Pura razza bastarda

Milano 1965: una città tranquilla, che pensa all'esordio di Pavarotti alla Scala. Una città abituata alla ligera, impreparata all'arrivo della malavita pesante dal Sud o di bande criminali come quella di Cavallero. Il destino di Sergio Malfatti, poliziotto ed ex partigiano, si legherà sempre più indissolubilmente alla storia d'Italia. Bombe, stragi, terrorismo nero e rosso, golpe, Gladio, P2, servizi deviati e paralleli, corruzione, a cui fa da collante la
...si sta tirando su con calma la patta. Gli faccio cenno di sloggiare. Mi chino sull'uomo e gli tasto il polso. Orologio Patek Philippe. Non sento la vena, è morto stecchito. Cadavere ancora caldo.
Dico a tutti di allontanarsi, non c'è niente da vedere. Alcuni trovano questo spettacolo più eccitante del derby e fanno finta di non aver sentito. Mi avvicino minaccioso. Capiscono l'antifona e prendono l'uscita bofonchiando. A un agente che si è avvicinato ordino di chiamare il magistrato di turno.
...

Highsmith Patricia: Il Gioco della vita


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Patricia Highsmith

Il gioco della vita

Traduzione di Hilia Brinis

HIGHSMITH, PATRICIA, A Game for the Living
1978 by Diogenes Verlag AG, Zürich
First published by William Heinemann Ltd, London, 1959

2005 RCS Libri S.p.A.
Via Mecenate 91 – 20138 Milano
Prima edizione Bompiani: luglio 2005
***
Due amici. L'amante di entrambi. Un omicidio. Ramon, fanatico cattolico, ossessionato dall'idea di peccato, e Theo, generoso, responsabile, razionale, sono due amici che, oltre ad aver con
...“Oh, comunque non ora. Non c’è spazio sufficiente. Ma ho passato un periodo splendido. Ho perfino...” S’interruppe perché Carlos era scappato da qualche parte, forse per procurargli un drink.
Theodore si guardò lentamente attorno, cercando un posto dove sedersi. Lanciò un’occhiata a una donna che stava entrando dall’anticamera, con la vaga speranza che fosse Lelia, ma non era lei. Qualcuno lo urtò. L’aria era satura di fumo di sigarette americane.
...

Linus: Fino a quando


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Linus

Fino a quando

© 2020 Mondadori Libri S.p.A., Milano

Coraggio, non finisce il mondo, non finisce nulla, finisce solo la quotidianità, il rito. Finisce perché sono, e soprattutto sono stato, un ragazzo fortunato, e posso decidere io che è ora.
È tempo di presepe anche a casa di Linus, il più famoso deejay d’Italia. Ma non è un Natale come tanti altri. È un Natale speciale. Gli ascoltatori di Radio Deejay troveranno sotto l’albero una clamorosa sorpresa: Linus si ritira. Spegne il microfono. Basta con “Deejay chiama Italia”, basta con la dolce galera della quotidiana.
...di un’ambulanza a sirene spiegate, in lontananza, e i soliti tiratardi del chioschetto in fondo al viale e i bassi del loro impianto.
Pum. Pum. Pum.
Ho sentito la notte piano piano abbassarsi di volume e lasciare il posto al silenzio più profondo, e poi di nuovo ripartire con le voci dei primi passanti del mattino. E il rumore puntuale, proprio sotto la mia finestra, della suoneria del cellulare del portinaio della casa di fronte che si accende.
Tre toni, Ta Ta Ta, come tutte le mattine.
...

Marconero Bianca: 01 - Le nostre prime sette volte. Anteprima de “L'ultimo bacio”


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Io dovrei proprio licenziarti, Alice».«Lo hai già fatto sei volte, Alex».«Speriamo che la settima sia quella buona».Quante volte devi licenziare la tua
segretaria prima di capire che non puoi vivere senza di lei?Alice Baker è una giovane copywriter, idealista e determinata, con una singolare propensione
per i vestiti bizzarri. Alex è l’erede della Francalanza Visconti, la casa editrice leader nei periodici, e ha un gusto impeccabile per i vestiti.Fin dal
loro primo incontro, Alex e Alice decidono di non piacersi affatto. Non hanno niente in comune, non approvano lo stile di vita dell’altro, sono totalmente
...Si tratta di uno scherzo malizioso o di una involontaria rivelazione? Per ora pare che siano soltanto amici. La bella Carlotta sembra felice accanto al suo Eugenio, e Alessandro non disdegna altre compagnie femminili. Dopo il suo flirt con la cantante Sabryna, vincitrice del talent Voice Over, chi sarà la prossima a cadere ai piedi del Golden Boy?

Karisma Bartoletti, Storie2000

Prologo

Il giorno che ti ho incontrato

In questo torrido giorno di fine agosto mi sovvengono tre certezze.
...

Marconero Bianca: 02 - L'ultimo bacio


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
È una contraddizione in termini, Alice. Un bacio tra di noi non potrà mai essere l’ultimo».Alex e Alice non lavorano più insieme. Dopo l’ultimo licenziamento,
le loro strade si sono divise.Sono trascorsi nove mesi e Alice tenta di tenere insieme i pezzi della sua vita, si barcamena tra mille lavori e cerca di
andare avanti. Ma pensa ancora ad Alessandro.Sono trascorsi nove mesi e Alessandro ha preso le redini del progetto internazionale del Gruppo Francalanza
Visconti, dirige la nuova sede di Parigi e ha una relazione stabile con Carlotta, una ricca ereditiera indicata da tutti come la sua compagna ideale. Ma
...profilo, c’è mio cugino Fosco, in t-shirt gialla e pantaloni della tuta. E infine c’è un bambino vestito da unicorno.

Lui è Ulisse, suo figlio.

Va precisato che Ulisse ha nove mesi e la responsabilità del suo abbigliamento discutibile ricade su suo padre. Scommetto che Fosco gli ha infilato la prima cosa che ha trovato. Mio cugino, un programmatore geniale che divide il suo tempo tra il game designing e il lavoro da redattore per le riviste che dirigo, non ha mai badato all’apparenza.
...

Marsh Katherine: L'amico nascosto


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Katherine Marsh

L’amico nascosto

© 2018 Mondadori Libri S.p.A., Milano

Quando Ahmed arriva a Bruxelles non sa dove andare; ha quattordici anni ed è solo. Suo padre, con cui è partito dalla Siria per fuggire la guerra, è disperso nel mar Mediterraneo.
Ahmed si nasconde perché non vuole finire in un istituto per minori non accompagnati, e vagando riesce a entrare in una cantina che diventa il suo rifugio.
Nella casa sopra di lui vive Max, un ragazzo americano che trascorre un anno a Bru
...allontanarsi o affondare. Alcuni cercarono di svuotare l’acqua sul fondo usando bottiglie di plastica, ma non è che facesse molta differenza. La donna davanti a loro scoppiò a piangere. Solo allora Ahmed notò che portava in braccio un bambino in fasce.
"Non piangere" le disse il padre di Ahmed. "C’è già abbastanza acqua sulla barca."
Quelle parole riuscirono solo a farla piangere ancora di più.
"Allahu Akbar" pregarono alcune persone.
"Baba…"
"La donna ha ragione" lo interruppe il padre.
...

Masella Maria: Mariani e la cagna


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Maria Masella

Mariani e la cagna

copyright © 2017 Fratelli Frilli Editori
Via Priaruggia 33/r, Genova –

Il commissario Mariani è salito al Centro di rieducazione cardiovascolare per fare visita alla madre Emma. Come altre volte, fa due passi nella zona. Non sentendo abbaiare una cagna che di solito gli faceva festa, occhieggia attraverso la siepe e la vede insanguinata. Spinge il cancello ed entra. A terra c’è anche un uomo, Patrizio Debenedetti: è stato ucciso con un colpo di arma d
...Ho voglia di star solo e non mi è mai piaciuto fumare stando fermo in piedi.
La casa di cura è quasi in vetta e comunque alla fine della strada: l’unica alternativa è scendere.
Ne fumerò una scendendo e una risalendo, piano piano, sforzandomi di assaporare l’aria non ancora afosa, come ho fatto altre volte.
Ho acceso e ho cominciato la discesa.
Ormai la mia meta, il punto di svolta, è sempre il primo cancello oltre cui si vede e non vede il tetto di una villa:
...

Menini Marvin: Nel cuore del centro storico. Una vecchia indagine di Matteo De Foresta


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Marvin Menini

Nel cuore del centro storico
Una vecchia indagine di Matteo De Foresta

copyright © 2019 Fratelli Frilli Editori
Via Priaruggia 33R, Genova

Matteo De Foresta è un giornalista quarantenne, divorziato ed eterno Peter Pan. Vive e lavora a Genova e la sua esistenza si trascina tra il lavoro che svolge controvoglia, le partite di calcetto e lo stadio assieme ai suoi amici Bruno e Andrea. In pochi giorni, però, la sua vita cambierà del tutto e si troverà costretto a fare un vi
...e quello di Freebird dei Lynyrd Skynyrd siano le due vette più alte del rock, e che il Requiem di Mozart lo sia della musica. Penso anche che potrei vedere il finale di Harry ti presento Sally dieci milioni di volte e piangere sempre allo stesso modo quando lui le dice: “Ci ho pensato tanto, e il risultato è che ti amo”.
Penso che ho fatto bene a non avere mai avuto un account su quei cacchio di social, perché non fanno altro che allontanare le persone anche se sembra che le avvicinino.
...

Muller Herta: La volpe era già il cacciatore


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Herta Müller

La volpe era già il cacciatore

Traduzione di Margherita Carbonaro

Titolo dell’opera originale

der fuchs war damals schon der jäger

© 2009 Carl Hanser Verlag München

First published by Rowohlt Verlag 1992

Traduzione dal tedesco di margherita carbonaro

© Giangiacomo Feltrinelli Editore Milano
Prima edizione 2020
da prima edizione ne “I Narratori” marzo 2020

In copertina: Stephanie L./Alamy Stock Photo.

The translation of this work was supported by a grant from the Goethe-Institut.
...In questa calura tu inveisci col ghiaccio, dice Adina, e gli zigomi di Clara sembrano masticare, la lingua le batte nella bocca. Quando Clara inveisce il suo viso fa le rughe, perché nell’invettiva ogni parola è un proiettile esploso dalle labbra, che colpisce le cose. Anche la madre delle cose.

Adina e Clara sono distese su una coperta. Adina è nuda, Clara ha solo le mutandine del costume.

Le invettive sono fredde.
...

Nori Paolo: Riscrive il Morgante di Luigi Pulci


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
PAOLO NORI

riscrive il MORGANTE di Luigi Pulci

2016 BUR Rizzoli/RCS Libri S.p.A., Milano
In copertina: illustrazione di Gustave Doré (part.)
Bridgeman Images
Art Director: Francesca Leoneschi
Graphic Designer: Mariagloria Posani / theWorldofDOT
Seguici su:
Twitter: @BUR_Rizzoli
www.bur.eu
Facebook: /RizzoliLibri
***
Questo libro è l’incontro tra due spiriti bizzarri: uno, oltre cinque secoli fa, scrisse un poema eroicomico quando con l’epica non si scherzava, e come eroe si sce
...avanti, e una di loro, una delle Mondine, alla fine, a Cracovia, nel 2010, non subito, il giorno dopo, mi aveva detto che all’inizio pensava che io fossi un deficiente, perché le sembrava che leggessi delle stupidate in un posto dove di stupidate era meglio non dirne, dopo alla fine, mi ha detto, ho capito anche l’inizio.
E io ho pensato che non sapevo quel che le era sembrato alla fine, ma quel che le era sembrato all’inizio, che io ero un deficiente, secondo me aveva ragione, avevo pensato.
...

Oliva Marilù: L'odissea Raccontata Da Penelope, Circe, Calipso E Le Altre


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
MARILÙ OLIVA

L’Odissea
Raccontata da Penelope, Circe,
Calipso e le altre

www.solferinolibri.it
2020 RCS MediaGroup S.p.A., Milano
Proprietà letteraria riservata
Published by arrangement with Loredana Rotundo Literary Agency
Prima edizione: gennaio 2020

www.mariluoliva.net
In copertina:
Illustrazione: Matteo Berton
Progetto grafico:
Alice Iuri / theWorldofDOT
www.solferinolibri.it

Narratori
***
L’Odissea non è la storia del viaggio di un uomo: è la storia d’amore di molt
...rematori che sono stati prima sovrani, poi soldati, quindi superstiti, marinai e infine profughi, la barba mora spruzzata da fili d’argento, Odisseo punta il mare in posa plastica, profilo deciso, la barba che asseconda il contorno del mento, gli occhi scuri di chi sa scrutare a fondo, mentre il pensiero già scorre oltre qualsiasi improbabile combinazione di possibilità.
Perché non riesco a lasciarlo andare?
Perché lo seguo qui ogni mattina e ogni mattina mi piego al giogo dell’umiliazione?
...

Rua Martin: L'ombra d'argento


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Martin Rua

L'ombra d'argento

© 2012 - Martin Rua.

Napoli, 1767. Don Raimondo de Sangro, Principe di Sansevero, osserva compiaciuto gli operai che portano a termine i lavori di restauro della sua cappella di famiglia. Questi uomini non sono semplici operai, ma membri della Fratellanza di cui il Principe è Gran Maestro. Sono Massoni. Prima di congedarli, Don Raimondo fa loro giurare di non rivelare il segreto che essi hanno appena nascosto all’interno della cappella, celato tra i simboli
...è un colto antiquario, massone e alchimista che, come in un racconto di Franz Kafka, si trova all’improvviso proiettato in un incubo. Intorno a lui ruota un universo complesso, variegato e misterioso: femmine spietate e sapienti maestri, arcani messaggi ed efferati delitti, liberi muratori ed oscuri figuri disposti a tutto pur di impossessarsi di un segreto d’eccezionale valore. Sono questi gli ingredienti de L’Ombra d’Argento, un romanzo ben congegnato, piacevolissimo e coinvolgente.
...

Rua Martin: La luna di sabbia


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Martin Rua

La Luna di Sabbia

Copyright © 2011 - Martin Rua.
 
Visus Edizioni
Via Giovanni XXIII 14
21050 Saltrio VA
www.visusedizioni.it
 
www.martinrua.com

Tre amuleti leggendari. Una pista per ritrovarli scritta in una lingua dimenticata. Una caccia al tesoro mortale. Questi gli ingredienti del secondo romanzo di Martin Rua. Il romanzo si apre con un prologo: Platone, il grande filosofo greco, riceve ...

LA LUNA DI SABBIA

Martin Rua
 
Questo romanzo è frutto della fa
...Il Maestro rimase da solo a fissare l’amuleto. Non riusciva a credere ai suoi occhi, eppure quell’oggetto dai riflessi gialli e rossi era tra le sue mani. Mani sagge, altri al suo posto avrebbero potuto approfittare di quella rivelazione per propri, egoistici scopi. Decise di mettersi subito al lavoro. In quel periodo stava già scrivendo un dialogo, così pensò di arricchirlo con i frammenti della storia raccontatagli da Anok Sabé.
...

Safier David: L'insostenibile leggerezza della mucca innamorata


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
DAVID SAFIER

L'INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELLA MUCCA INNAMORATA

© 2012 by Rowohlt Verlag GmbH, Reinbek bei Hamburg

Traduzione di Laura Bortot e Silvia Camatta

© 2013 Sperling & Kupfer Editori S.p.A., Milano
www.sperling.it
www.facebook.com/sperling.kupfer

Brutto periodo per la mucca Lolle, cuore tenero e innamorata dell'amore. Che ha le sembianze del vigoroso toro Champion, peccato che lui sia un perfetto esempio di farfallone e corra dietro a tutte le mammelle. Lolle l'ha appena
...la contadina - era un bel po' che non la vedevamo - chiamava grappa di merda, e intanto imprecava contro cose dai nomi stranissimi tipo quote latte, finanziamenti all'agricoltura e prostatite.
Comunque sia, quel giorno non mi andava di bagnarmi di nuovo, così trotterellai dentro la stalla e rimasi interdetta quando scoprii che il grande amore della mia vita, l'aitante toro nero Champion, era già nel suo box. Appena lo vidi, muggii le parole che nessuna mucca vorrebbe mai muggire al suo amato:
...

Saguet Julien: Marta e Simona


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
JULIEN SAGUET

MARTA E SIMONA

TITOLO ORIGINALE: LA TRANSPARENCE

© L'OR DU TEMPS 1969, PARIS

TRADUZIONE DI GIOVANNI SERRA

© 1970 - EDIZIONI DELLAVALLE s.r.l. VIA GOBETTI, 7 - TORINO

NOTA DELL'AUTORE

Ho esitato a lungo prima di portare a conoscenza del pubblico i fatti di cui parlo nel mio romanzo.
Questo caso, che ho riportato fedelmente in base a documenti e testimonianze miracolosamente conservate, ha sconvolto l'opinione pubblica circa trenta anni fa. Ma ancora recentemente fatti analoghi sono avvenuti in Inghilterra.
...Come all'alba: fa sempre un po' più buio prima che il sole si mostri all'orizzonte. Lei mi sorriderà. Più tardi arriverà Marc.
Ho smesso di scrivere poco prima che suonassero le sette al campanile di Saint-Séverin. Non so più cosa ho scritto. È lontano, dietro di me, dopo più di cinque ore di lavoro nella stanza dalle imposte chiuse e le tende tirate.
La lampada accesa, il suo cerchio di luce sulla scrivania, la caffettiera che fischia, tutto ciò mi ha dato un'altra pace, indispensabile.
...

Smith Patti: I tessitori di sogni


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
ASSAGGI BOMPIANI

PATTI SMITH

I TESSITORI DI SOGNI

Traduzione di Andrea Silvestri

Smith, Patti, Woolgathering

Copyright (c) 1992, 2011 Patti Smith

Portions of this book were originally published in a 1992 Hanuman Books edition of Woolgathering.

First published as a New Direction book in 2011.

Published simultaneously in Canada by Penguin Books Canada Limited

(c) 2013 Bompiani / RCS Libri S.p.A.
Via Angelo Rizzoli, 8 - 20132 Milano

"Nel 1991 ho vissuto nei sobborghi
...qualche anno dopo, poco prima della sua morte, mi disse: "Patricia, ho letto il tuo libro". Mi preparai a ricevere qualche critica, ma rimasi stupita dal fatto che avesse chiamato "libro" un'offerta così modesta. "Sei una brava scrittrice," disse, e mi preparò un caffè. Fu l'unico complimento di questo genere che mi abbia mai fatto.
Qualcuno mi ha chiesto se definirei I tessitori di sogni una fiaba. Ho sempre adorato questo genere di racconti, ma temo che non possieda i requisiti necessari.
...

Tarquini Alessandra: Il Gentile dei fascisti. Gentiliani e antigentiliani nel regime fascista


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Alessandra Tarquini

Il Gentile dei fascisti

Gentiliani e antigentiliani nel regime fascista

Copyright © by Società editrice il Mulino, Bologna, cit. Tutti i diritti sono riservati.
Edizione a stampa 2009
ISBN 978-88-15-12817-1

Questo libro parla del rapporto che intercorse tra Giovanni Gentile e il fascismo dal 1922, quando il filosofo fu nominato Ministro dell'Istruzione nel primo governo Mussolini, al 1944 quando venne ucciso dai partigiani. L'autrice discute le varie reazioni,
...progetto politico e culturale. I secondi, invece, erano convinti che Gentile non fosse fascista, pensavano che la sua influenza sulla cultura italiana rappresentasse un pericolo per il fascismo e cercarono di impedire che egli esercitasse un proprio potere all’interno del regime.
L’idea originaria di questo volume è nata da una constatazione. Negli ultimi anni si è aperta su Gentile una discussione animata fra storici e fra filosofi con formazioni e orientamenti culturali molto diversi [1].
...

Valentini Emanuela: La bambina senza cuore


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Emanuela Valentini
La bambina senza cuore

Whisperwood, 1890. Un lento corteo funebre accompagna una piccola bara al cimitero. Ma quando la neve inizia a scendere tutti fuggono via e la bara non viene nemmeno seppellita.
Perché, a detta di tutti, la piccola defunta era figlia di una strega. Restano solo una donna e una bambina, a cantare per lei.
Lola si risveglia nella buca di neve in cui è stata sepolta. Non ricorda nulla della sua morte né della sua vita. Sul suo petto una ferita aperta.
...Emily scosse la testa con un brivido.
«No amor mio, non ora» bisbigliò, ma la manina era già colma di nuovo, e questa volta i fiori erano viola e azzurri.
«Non ora.»
Emily chiuse la piccola mano nella sua, e i fiorellini si sciolsero nel vento.
«Canta, allora», la esortò la bimba, «canta per lei.»
Con il dito indicò la bara. La madre le carezzò la testa, poi fece vibrare la sua bella voce al di sopra del picchettare, del rumore dei badili e anche del vento.
...

Valognes Aurelie: madame Claudel è in un mare di guai


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Ferdinand Brun vive a Parigi, al numero 8 di Rue Bonaparte, ha ottantatré anni e non gli piacciono le persone. Sfortunato dalla nascita – ha perso la mamma e la nonna quando era ancora piccolo –, è cresciuto nel risentimento, diventando introverso e taciturno. Purtroppo con il passare degli anni è addirittura peggiorato e così la moglie lo ha mollato di punto in bianco scappando con il postino, mentre la figlia e il nipotino sono andati a vivere dall’altra parte dell’oceano. Rimasto solo con la
...fuggire, fare il morto: è la sua specialità. E poi, che cosa succederebbe se non partisse? Sarebbe solo fedele a se stesso, prevedibile nella sua incostanza. Dopotutto, non è pur sempre il vecchio irascibile che, non più tardi del capodanno scorso, terrorizzava le vicine e dettava legge nel condominio? L’uomo dal passato torbido, da tenere alla larga, che si è guadagnato il soprannome di “serial killer”? Dev’esserci per forza una via di fuga. Bisogna solo trovarla. E non guardarsi indietro.
...

Von Borries Christine: Le unghie rosse di Alina


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Christine von Borries

Le unghie rosse di Alina

Un nuovo mistero da risolvere per le quattro inseparabili amiche Valeria Parri, pubblico ministero alla Procura di Firenze; Erika Martini, ispettore di polizia; Giulia Gori, giornalista; Monica Giusti, commercialista. Nelle acque di un torrente, alla periferia di Firenze, viene ritrovato il cadavere di una giovane donna, dai lunghi capelli biondi e dalle unghie laccate di rosso. Di lì a breve si scoprirà che la vittima è una prostituta ucraina
...Martini e la giornalista Giulia Gori, Monica aveva perso il lavoro. Avevano infatti scoperto una tratta di minori che venivano sequestrati a donne africane giunte da poco in Italia e fatto arrestare numerose persone, tra cui i soci anziani del suo studio. Ma grazie all’aiuto delle amiche aveva trovato e affittato un appartamento di tre stanze in via Ghibellina aprendo una attività in proprio.
Entrò in corso dei Tintori, costeggiò piazza Santa Croce e parcheggiò poco lontano dal suo ufficio.
...

Walker Martin: Grand prix. Delitto Doc per il commissario Courrèges


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Martin Walker

Grand Prix

Delitto Doc per il commissario Courrèges

© Giangiacomo Feltrinelli Editore Milano
prima edizione ne “I Narratori” luglio 2017

È piena estate in Périgord, nel Sud della Francia, e il villaggio di Saint-Denis è in fermento: a breve avrà inizio il Concours de Élégance, un raduno di auto d’epoca che sta facendo confluire in zona da ogni angolo del paese collezionisti e appassionati. Molte splendide vetture sono pronte a sfidarsi tra le colline coltivate a vigne
...Voleva pulire la sua Land Rover e arrivare al tennis club in tempo per il raduno e la successiva parata di auto d’epoca, una novità nel calendario di Saint-Denis. I suoi ospiti l’avrebbero raggiunto là. Anche se aveva partecipato all’organizzazione dell’evento, il commissario non era mai stato un appassionato di automobili. Non leggeva le riviste di settore e raramente riconosceva il modello di un’auto finché non vedeva lo stemma della casa produttrice.
...

Ward Annie: Anime feroci


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Annie Ward

ANIME FEROCI

Editore: Longanesi (18 giugno 2020)

Collana: La Gaja scienza

La storia d’amore tra Maddie e Ian è iniziata con un incontro casuale: lui stava prestando servizio nell’esercito inglese nei Balcani, lei era una scrittrice e si trovava lì in visita alla sua migliore amica, Jo. Si sono innamorati a una festa, si sono sposati e quasi due decenni dopo vivono in una tranquilla cittadina del Kansas, in una bella casa, insieme all’amato figlio Charlie. Durante una vacan
..."Sei proprio una puttanella viziata."

IL GIORNO DELL’OMICIDIO.

Meadowlark è una piccola città un’ora e mezzo a sud di Kansas City. Il centralino dei servizi di emergenza si trovava in uno stanzino claustrofobico sul retro della stazione di polizia, un edificio basso tutto di mattoni che assomigliava alla toilette di un’area di servizio. Nick Cooper era da solo quando, alle dieci di quella sera, arrivò la chiamata.
...

Wharton Edith: Uno sguardo indietro


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Edith Wharton

UNO SGUARDO INDIETRO

© 2016 Lit Edizioni Srl

Elliot è un marchio di Lit Edizioni Srl
Sede operativa: Via Isonzo 34, 00198 Roma
Tel. 06.8844749 - fax 06.85358676
info@elliotedizioni.it

L’autobiografia di Edith Wharton è il racconto della vita intensa di una donna impetuosa, segnata da un’educazione rigida, ma capace di ironizzare sull’ipocrisia che reggeva il mondo in cui era cresciuta. Una vita di amori infelici e forti amicizie – celebre il suo sodalizio con Henry J
...una squisita comprensione. E evidente, perciò, che per raccontare la mia storia ho dovuto trarre il meglio da un materiale non sensazionale; e se quello che racconto interesserà i miei lettori, il merito per lo meno sarà mio.
A Madame Swetchine, quell’eminente cristiana, fu chiesto una volta come facesse a comportarsi cristianamente con i suoi nemici. Apparve sorpresa. “Un ennemi? Mais de tous les accidents c’est le plus rare!”.
Ho scoperto che è vero.
Edith Wharton

Uno sguardo indietro.
...

White Patrick: Il giardino sospeso


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
Patrick White

Il giardino sospeso

Gilbert e Eirene: inglese lui, orfano in fuga dall'Europa devastata dalla seconda guerra mondiale; inglese di madre greca ed egocentrica lei.
Due ragazzini allo sbando, sullo sfondo di un'Australia sconosciuta e insidiosa per degli stranieri senza guida e tutela. Conosceranno le umiliazioni scolastiche, la solitudine e un amore semplice e insieme complesso, figlio dei loro travagli interiori, disperato e tenero come loro.
L'ultimo romanzo di uno dei più
...pensava di usare quella lunga sequenza narrativa in un futuro libro, come del resto aveva fatto in passato, ma questa volta non andò così. A una certa età, è inutile fare troppi progetti anche perché sappiamo tutti come va a finire. Nel 1986, ebbe il tempo di pubblicare Memoirs of Many in One, ma la salute ormai era quella che era e i romanzi - specie quelli lunghi - hanno bisogno di muscoli tonici e respiro regolare. Invece, il 30 settembre 1990 White morì a Sydney per problemi polmonari.
...

Wiggs Susan: Tra te e me


Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera
SUSAN WIGGS

Tra te e me

© 2019 HarperCollins Italia S.p.A., Milano

In una tranquilla e isolata fattoria Amish, un'emergenza improvvisa sconquassa ogni certezza fino alla radice.
Imprigionato tra tradizione e modernità, Caleb Stoltz è legato da una promessa sul letto di morte di allevare i nipoti orfani a Middle Grove, dove la vita ruota intorno alla famiglia, al lavoro nei campi, alla fede e ai sospetti su chiunque venga da fuori. La dottoressa Reese Powell, come i suoi genitori prima
...torrente, spuntavano in maniera comica dai calzoni neri sbrindellati, che gli erano andati bene fino a poco prima. Ormai undicenne, il bambino stava crescendo come il granoturco in piena estate. Caleb doveva chiedere a Hannah di cucirgli un nuovo paio di pantaloni entro l'inizio della scuola, di lì a qualche settimana. Non fosse stato per la velocità con la quale i ragazzi diventavano grandi, non si sarebbe reso conto del passare del tempo.
In una fattoria contavano le stagioni, non gli anni.
...




Ricerca nella Biblioteca Digitale


Immettere un termine in almeno uno dei campi seguenti «Autore» e «Titolo».



            

                        

Come inserire i dati nel form di ricerca



Collegamenti e scorciatoie da tastiera

Elenco delle opere aggiunte recentemente
Come inserire i dati nel form di ricerca
Salta al modulo di ricerca
Mostra il catalogo completo
Statistica opere scaricate dagli iscritti
Informazioni generali sulla Biblioteca Digitale per i Ciechi
Scarica il catalogo ufficiale aggiornato
Elenco degli aggiornamenti arretrati
Iscriviti alla Biblioteca Digitale per i Ciechi
Impostazione di invio delle comunicazioni agli iscritti
Breve cronistoria della Biblioteca Digitale per i Ciechi
Testo con caratteri greci nei libri della Biblioteca Digitale. Accesso alla Biblioteca Digitale da smartphone. Notizie e avvisi
Ricettario di cucina

Avvertenza importante

Il prelievo delle opere è consentito ai soli utenti registrati.


La ricerca nel catalogo, da effettuare mediante il form disponibile in questa pagina, può essere svolta per autore, per titolo o con le due chiavi combinate.
Si confida che il breve testo di assaggio delle opere, disponibile in questa pagina anche per i visitatori non registrati, possa costituire un utile canale informativo e una promozione della lettura a vantaggio di tutti, compresi autori ed editori.
Torna a inizio pagina

Curatore della Biblioteca Digitale per i Ciechi: Carmelo Ottobrino
Software Copyright © 2010-2020 Giuliano Artico