Biblioteca Digitale per i Ciechi
Distributore BDCiechi
 


Domenica 29 gennaio 2023


Premere qui per andare alla versione mobile
Per scaricare le opere occorre inserire le credenziali di registrazione al servizio.



Premere qui per recuperare le credenziali



Testo di assaggio


Peano Giuseppe: Importanza dei simboli in matematica
Grandezza del file: 23 kb
Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera

Giuseppe Peano
Importanza dei simboli
in matematica
TRATTO DA: Importanza dei simboli in matematica / Giuseppe Peano. - Bologna : Zanichelli, [1915?]

In questo articolo del 1915 il logico Giuseppe Peano tratta la funzione dei simboli usati in matematica.

I primi simboli inventati erano simboli di aritmetica che, oltre ad avere una scrittura più breve rispetto a quella del linguaggio comune, hanno reso i calcoli più facili. Dal ‘500 vennero inventati i simboli in algebra, per sostituire
...e non delle parole. Ad esempio, il simbolo + si legge più; ma quel simbolo e questa parola non hanno lo stesso valore. Noi diciamo ad esempio "a è più grande di b", e scriviamo in simboli "a > b", senza che alla parola più corrisponda il segno +; e la frase "somma di a con b" è tradotta in simboli con "a + b", benchè la frase non contenga la parola più. Il simbolo + permette di rappresentare ciò che nel linguaggio ordinario si esprime con "più, somma", e anche "addizione, termine, polinomio".
...
[Fine del testo di assaggio]


Torna a inizio pagina


Curatore della Biblioteca Digitale per i Ciechi: Carmelo Ottobrino
Software Copyright © 2010-2023 Giuliano Artico