Biblioteca Digitale per i Ciechi
Distributore BDCiechi
 


Martedì 5 marzo 2024


Frase del giorno: Bisogna sempre partire subito, quando si vuol andar via. Se si ritarda, si resta (Matilde Serao)
Santi del giorno: San Casimiro, Beata Placida Viel, San Giovanni Antonio Farina, San Paolino di Brescia, Sant'Appiano di Comacchio, San Nestore di Cipro, Beato Umberto III di Savoia




Domande frequenti

Premere qui per andare alla versione mobile
Per scaricare le opere occorre inserire le credenziali di registrazione al servizio.



Premere qui per recuperare le credenziali



Testo di assaggio


Di Meo Antonio: Declinazioni del nulla. Un concetto leopardiano controverso
Grandezza del file: 74 kb
Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera

Antonio Di Meo

Declinazioni del «nulla».
Un concetto leopardiano controverso

LA CULTURA / a. LIII, n. 2, agosto 2015

[Avvertenza per la consultazione del testo in formato txt per non vedenti.]
Le note, che nell'originale cartaceo si trovano a piè pagina, sono state spostate a fine file per non interrompere la lettura.

1. Nei suoi Essais de Théodicée (1710) Gottfried Wilhelm Leib niz utilizzava una metafora infinitistica di tipo cosmologico per di mostrare l’infondatezza dell
...presa d’atto finale del carattere dettagliato e universale di questa presenza e di come, eventualmente, attribuire ad essa un significato senza far ricorso alle spiegazioni che la teologia e la filo sofia avevano fornito fino ad allora o stavano fornendo. Tuttavia, sebbene i ragionamenti leopardiani possano talvolta sembrare speculari rispetto a quelli delle varie teodicee moderne, in realtà sono ad esse chirali: cioè speculari ma non sovrapponibili, come le due mani di un essere umano.
...
[Fine del testo di assaggio]


Torna a inizio pagina


Curatore della Biblioteca Digitale per i Ciechi: Carmelo Ottobrino
Software Copyright © 2010-2024 Giuliano Artico