Biblioteca Digitale per i Ciechi
Distributore BDCiechi
 


Domenica 29 gennaio 2023


Premere qui per andare alla versione mobile
Per scaricare le opere occorre inserire le credenziali di registrazione al servizio.



Premere qui per recuperare le credenziali



Testo di assaggio


Chaviaras Stratis: Quando cantavano gli alberi
Grandezza del file: 330 kb
Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera

Stratis Chaviaràs

QUANDO CANTAVANO GLI ALBERI

Protagonisti di Quando cantavano gli alberi sono tre ragazzi cresciuti in un villaggio rurale sospeso nell’incanto del mito e che a un tratto si trovano a faccia a faccia con la guerra, voluta da un nemico senza nome e senza storia. Per sopravvivere i tre ricorrono all’ingenuo coraggio dell’innocenza, ma soprattutto alla fuga in dimensioni parallele, le quali costituiscono non la negazione ma la trasfigurazione positiva della realtà. Il canto d
...ci facciamo la croce e cominciamo a scavare. Quando la zappa incontra la roccia, la roccia reagisce sprizzando scintille. Ma prima di incontrare l'acqua si incontrano le rocce: sottili, argillose. Infiliamo il cuneo, la roccia geme. Un altro cuneo, e la roccia sembra che tossisca. Quando finalmente ne stacchiamo un frammento, esultiamo. Annusiamo l'interno, lo lecchiamo, poi scrolliamo la testa e ricominciamo a scavare. Quattro, cinque, sette metri di profondità, ma di acqua nessuna traccia.
...
[Fine del testo di assaggio]


Torna a inizio pagina


Curatore della Biblioteca Digitale per i Ciechi: Carmelo Ottobrino
Software Copyright © 2010-2023 Giuliano Artico