Biblioteca Digitale per i Ciechi
Distributore BDCiechi
 


Domenica 29 gennaio 2023


Premere qui per andare alla versione mobile
Per scaricare le opere occorre inserire le credenziali di registrazione al servizio.



Premere qui per recuperare le credenziali



Testo di assaggio


Vogelmann Shulim: Mentre la città bruciava
Grandezza del file: 419 kb
Informazioni sull'autore
Approfondimenti sull'opera

Shulim Vogelmann
Mentre la città bruciava

Giuntina

3 agosto 1997
Mia madre si stringe a mio padre, e accanto alla sua mole sembra ancora più piccola mentre cerca di non piangere. Lui mi guarda, gli occhi chiari e la fatalità sul viso, mentre io, suo figlio, saluto con la mano, mi distacco, lascio il nido e volo via, destinazione Israele.
Scompaio trascinato da una scala mobile, gradualmente perdo il contatto visivo con i miei genitori uniti e rimango solo, nell'aria artificiale dell'aeroporto, con uno zaino rosso sulle spalle e sulla pelle l'allegria di chi si imbarca.
...Aviv è uno zoo, nel senso che è possibile trovarci tutte le specie del creato: punk inanellati, ortodossi con il cappello nero, bambini biondi che parlano francese, una donna araba con un velo verde che le copre i capelli, un uomo d'affari con la ventiquattro ore, una squadra di basket, un prete, due donne etiopi con un piccolo segno tatuato sulla fronte, una famiglia che parla russo.
Fuori è una ressa di tassisti esagitati che urlano come dannati nomi di città: "Beer Sheva! Haifa! Netanya!".
...
[Fine del testo di assaggio]


Torna a inizio pagina


Curatore della Biblioteca Digitale per i Ciechi: Carmelo Ottobrino
Software Copyright © 2010-2023 Giuliano Artico