Usufruire della biblioteca digitale
su iPhone e iPad


Premessa

Attualmente non è disponibile un'applicazione dedicata alla Biblioteca Digitale per i Ciechi funzionante su smartphone, eccezion fatta per il dispositivo AudioPhone della ditta AudioLogic che è equipaggiato con una funzione appositamente realizzata.
Con gli smartphone generici si può accedere mediante la versione Web, un servizio offerto dalla Biblioteca Digitale che ne consente la piena fruizione con qualunque sistema, all'unica condizione che l'interessato sappia utilizzare un browser Internet.

Questo documento fornisce alcuni suggerimenti per accedere alla Biblioteca Digitale da iPhone e iPad.

  1. Accesso con Safari (iOS 13).
  2. Accesso con Voice Dream Reader (fino a iOs 12).
Il presente testo è raggiungibile dalla pagina Web della Biblioteca Digitale selezionando l'apposito link nella sezione conclusiva dedicata ai collegamenti utili. Per informazioni generali sulla Biblioteca Digitale consultare la pagina:
https://www.bdciechi.it/lettura/progettobibliotecadigitale.htm.

Testo di assaggio

Le pagine della Biblioteca Digitale in versione Web sono disponibili per qualunque visitatore, ma il prelievo delle opere è riservato ai soli utenti registrati. Ogni titolo, che sia risultante dalla ricerca o che faccia parte degli ultimi arrivi, è accompagnato da un breve frammento di testo (anteprima o testo di assaggio). Se si attiva il relativo link, viene aperta una pagina che consente sia di inserire le credenziali e di scaricare l'opera sia di leggere un'anteprima un po' più ampia (circa 4 Kb). Sfruttando questi testi di assaggio, è possibile individuare meglio le opere che possono corrispondere ai propri interessi, senza intaccare il bonus delle opere scaricabili mensilmente.

L'anteprima non viene normalmente visualizzata nella pagina dei risultati quando l'accesso è effettuato da smartphone. Anche in questo caso, tuttavia, è possibile ripristinare la visualizzazione dell'anteprima attivando il link Premere qui per andare alla versione Web che si trova all'inizio della pagina.


Accesso alla Biblioteca Digitale con Safari (iOS 13)

In questa sezione è delineata una traccia per il prelievo delle opere mediante il browser Safari su iPhone o iPad. Tenere comunque presente che, se la versione del sistema iOS è anteriore alla 13, è consigliabile seguire le indicazioni nella sezione Accesso con Voice Dream Reader.
  1. Avviare il browser Safari eandare all'indirizzo seguente:
    https://www.bdciechi.it/bib/
    
    Per comodità si può aggiungere la pagina ai segnalibri o la si può aprire selezionando il relativo pannello, se essa è già stata visitata in precedenza.
  2. La pagina contiene un modulo per cercare le opere. I due campi principali sono Autore e Titolo e almeno uno di essi deve essere valorizzato. Un terzo campo, preimpostato con il valore 5, serve per specificare il numero di opere che saranno mostrate in ciascuna delle videate dei risultati.
    Premere quindi il pulsante Avvia la ricerca.
  3. Ciascun risultato è un link che indica l'autore e il titolo di un'opera. Se la ricerca ha individuato più di 5 risultati, o comunque un numero maggiore del numero di risultati per pagina specificato in precedenza, si può andare nella sezione Altri risultati e passare a un'altra pagina.
    Attivare il link dell'opera desiderata.
  4. La nuova pagina mostra un'anteprima, o testo di assaggio, preceduta da due campi di testo nei quali andranno immessi nome utente e password. Una volta inserite le credenziali, premere il pulsante Prosegui.
  5. Compare la pagina di prelievo con informazioni sull'utente e sull'opera da scaricare. Anche questa pagina mostra un'anteprima dell'opera. Notare che adesso l'anteprima è un po' più estesa di quella disponibile per i visitatori non registrati. Per acquisire il file premere il link
    Premere qui per scaricare il file
  6. Dare il consenso a Safari premendo il pulsante Scarica. Questa azione non è però sufficiente. Per visualizzare l'opera, Safari necessita ancora che venga aperto l'elenco dei download: a tal fine premere il pulsante Download (esso si trova nella barra in alto, subito a destra del pulsante Ricarica). Premere quindi la voce dell'elenco corrispondente all'opera scaricata.
  7. A questo punto il testo viene finalmente visualizzato sul display.
    Può essere utile passare il testo a un'applicazione che permetta di fruirne in modo più idoneo di quanto si riesca a fare con il visualizzatore di Safari. Se una tale applicazione è installata nel dispositivo, utilizzare il pulsante Condividi per associarvi il testo.

Memorizzazione delle credenziali

Ricordiamo che in iPhone/iPad è possibile memorizzare le credenziali immesse nelle pagine Web in modo da non doverle reinserire ogni volta. A tale scopo effettuare le operazioni indicate di seguito.
  1. Aprire Impostazioni.
  2. aprire Password e account.
  3. Attivare Riempimento automatico
se si desidera controllare le password immesse in precedenza, aprire Password app e siti web.
Nota. Se il Riempimento automatico è attivo, dopo aver immesso le credenziali viene posta una domanda per consentirne la memorizzazione. In tal modo, se lo si desidera, la memorizzazione può essere applicata solo per certi siti Web e può invece rimanere esclusa qualora si ritenga che essa comporti rilevanti problemi di sicurezza.

Se la richiesta di salvare le credenziali non viene posta, è possibile che il portachiavi di iCloud non sia attivo. Per verificare tale impostazione seguire il percorso indicato di seguito.

  1. Aprire Impostazioni.
  2. Aprire Il proprio nome.
  3. Aprire iCloud.
  4. Se è impostato a No, aprire Portachiavi e attivare Portachiavi iCloud.

Voice Dream Reader

Chi non ha ancora aggiornato il sistema iOS alla versione 13 può avvalersi di Voice Dream Reader, soluzione interessante perché, oltre a fornire le funzioni di visualizzatore, consente di impostare scorciatoie per favorire l'accesso alle risorse Internet, permettendo di salvare direttamente nel suo archivio i testi scaricati e di leggerli con notevole semplicità.
Osservazione importante. Purtroppo gli accorgimenti che seguono non valgono per iOS 13. Abbiamo sollecitato il servizio di assistenza di Voice Dream Reader perché si adoperi per risolvere il problema, ma l'unica risposta che abbiamo ottenuto è che le modifiche introdotte da Apple in iOS 13 comportano un diverso funzionamento della Safari extension di Voice Dream Reader. In altri termini, come abbiamo appurato, la Safari Extension da sola non consente più a un utilizzatore non vedente di memorizzare i file nel proprio archivio. L'unica alternativa che rimane per svolgere tale operazione in iOS 13 è necessariamente di utilizzare il browser Safari completo.

Le istruzioni contenute nel seguito sono state redatte da Elena Brescacin, utente della Biblioteca Digitale e nota esperta nell'ambiente Apple, che ringraziamo per la sua cortese collaborazione. Per eventuali chiarimenti in merito, invitiamo gli interessati a rivolgersi direttamente all'autrice di questo contributo.

Avvertenza. Sui modelli di iPhone più datati, ad esempio iPhone 5, può accadere che l'assistente vocale pronunci con un marcato ritardo qualche scritta cui l'autrice fa riferimento nel seguito di questo documento, e che reagisca con ritardo ai comandi impartiti.

Cos'è Voice Dream Reader?

Voice Dream Reader è un'applicazione per iPhone e iPad che permette di leggere tutti i libri in formato testuale e audio, dagli epub ai txt ai formati audio daisy e mp3, compresi i txt della biblioteca digitale, i quali possono essere aggiunti tramite servizi di archiviazione (dropbox, iCloud, google drive e così via), oppure direttamente dal sito web, grazie all'opzione Risorsa contenuti. L'applicazione è a pagamento, e costa 16,99€ e se non si vogliono usare le voci di iOS alice, federica e luca, è possibile acquistare alcune voci aggiuntive. Le Acapela chiara, vittorio e fabiana, al costo di 3,49€ ciascuna, mentre le Ivona, giorgio e carla, a 5,49€ ciascuna.

Come aggiungere la biblioteca digitale alle risorse di Voice Dream Reader

  1. Premere il pulsante Impostazioni.
  2. Scorrere fino al pulsante Risorsa contenuti e fare doppio tap.
  3. Scorrere fino a Aggiungi sito web, fare doppio tap.
  4. Digitare Biblioteca Digitale sulla voce titolo, e l'indirizzo https://www.bdciechi.it/bib/ sul campo URL, poi premere Salva. Selezionare il tasto Chiudere per completare l'operazione.

Numero di risultati per pagina

Nella pagina sopra indicata è presente un form per effettuare la Ricerca libera per autore e per titolo o con le due chiavi combinate. I risultati sono normalmente mostrati a gruppi di dieci per volta ma, se si vuole ampliare la scelta mostrando un maggior numero di risultati, si può includere nell'indirizzo Web il parametro risperpag indicando un numero che va da minimo 5 a massimo 100. Ad esempio, per mostrare i risultati della ricerca a videate di 25 per volta, l'indirizzo diventerà:
https://www.bdciechi.it/bib/index.php?risperpag=25

Ultimi arrivi

Se, oltre alla pagina principale, si desidera aggiungere la pagina degli ultimi arrivi, basterà, nel campo titolo, inserire ad esempio BD ultimi arrivi, mentre nel campo URL digitare il seguente indirizzo:
https://www.bdciechi.it/bib/index.php?catalogo=u

Osservazioni

  1. Nulla impedisce di avere, su Voice Dream, sia gli ultimi arrivi sia la pagina principale della biblioteca, oppure una versione con 10 risultati e una con 100, e così via.
  2. Volendo, la stessa finestra per aggiungere un sito web si può ottenere seguendo questo percorso: partendo dalla pagina principale di Voice Dream, premere aggiungi, poi scorrere fino al pulsante: Di più, poi Aggiungi sito web, poi titolo, URL, salva.

Come scaricare un libro dalla biblioteca digitale

Primo caso: cercare un libro e poi scaricarlo

Supponiamo che, tramite la procedura descritta sopra, la pagina principale della Biblioteca Digitale versione web sia stata abbinata al titolo Biblioteca Digitale.
  1. Premere Aggiungi.
  2. Selezionare Biblioteca Digitale.
  3. Scorrere fino a Titolo o Autore, a seconda del criterio con cui si vuole cercare. È un campo di testo dove digitare: Voice Dream tratta le pagine come fosse un browser web interno, per cui i comandi sono gli stessi di Safari.
  4. Una volta digitato il titolo o l'autore o entrambi, scorrere fino a: Risultati per pagina, e, se si vuole cambiare il valore preimpostato, digitare un valore da 5 a 100.
  5. Premere il tasto Cerca, che sta sull'angolo in basso a destra della tastiera virtuale.
  6. Spostarsi su Intestazioni, tramite la funzione rotore del dispositivo: girare due dita sullo schermo come un compasso, fino a sentire: intestazioni.
  7. Scorrere (fliccare) con un dito verso il basso, fino a sentire il titolo del libro che interessa. Fare doppio tap.
  8. Cercare i campi Nome utente e Password e digitare le credenziali della Biblioteca Digitale, quindi premere Prosegui.
  9. Selezionare il link: Premere qui per avviare il download, se questo compare. Il libro verrà scaricato nella libreria di Voice Dream, dare OK quando il dispositivo dice Completato.
  10. Premere Torna alla pagina principale, se si vogliono aggiungere altri libri, (il limite massimo dei download mensili è 60). Se al momento non si vogliono aggiungere altri titoli alla libreria Voice Dream, premere sul tasto Chiudere. Si ricorda che con la pressione del tasto Chiudere, la sessione del browser scade, per cui, nella ricerca successiva, occorrerà reinserire le credenziali.
  11. Verificare che il libro sia nella libreria di Voice Dream, scorrendo tra i vari titoli.

Secondo caso: scaricare uno dei libri elencati negli ultimi arrivi

Supponiamo, come esempio, che il catalogo delle opere più recenti sia stato salvato come risorsa di Voice Dream utilizzando il titolo BD ultimi arrivi.
  1. Dalla pagina principale di Voice Dream, premere Aggiungi.
  2. Selezionare BD ultimi arrivi.
  3. Spostarsi su Intestazioni, tramite la funzione rotore del dispositivo: girare due dita sullo schermo come un compasso, fino a sentire intestazioni.
  4. Scorrere (fliccare) con un dito verso il basso, fino a sentire il titolo del libro che interessa. Fare doppio tap.
  5. Qui, cercare i campi Nome utente e Password e digitare le credenziali della Biblioteca Digitale, premere Prosegui.
  6. Selezionare il link Premere qui per avviare il download, se questo compare. Il libro verrà scaricato nella libreria di Voice Dream, dare OK quando il dispositivo dice Completato.
  7. Premere Torna alla pagina principale, se si vogliono aggiungere altri libri, (il limite massimo dei download mensili è 60). Se al momento non si vogliono aggiungere altri titoli alla libreria Voice Dream, premere sul tasto Chiudere. Si ricorda che con la pressione del tasto Chiudere la sessione del browser scade, per cui la ricerca successiva richiederà l'inserimento delle credenziali.
  8. Verificare che il libro sia nella libreria di Voice Dream, scorrendo tra i vari titoli.

Trasferimento delle opere scaricate

I file txt della Biblioteca Digitale scaricati con Voice Dream possono essere esportati nel computer procedendo come indicato di seguito.
  1. Selezionare il file desiderato, scaricato in precedenza tramite il browser di Voice Dream.
  2. Selezionare la voce Documento.
  3. Selezionare Esporto testo intero.
  4. Si aprirà la classica finestra con tutte le estensioni installate sul dispositivo, quindi Mail, Messaggi, Twitter, Facebook... in questo caso, quello che interesserà sarà uno fra Dropbox, Google drive, One drive o iCloud drive.
    Importante. Se si vuole salvare su uno di questi servizi, bisognerà necessariamente premere il pulsante Copia su, non quello che porta solo il nome del servizio. Quindi: Copia su dropbox e non semplicemente Dropbox.
  5. Da qui, seguire le istruzioni per salvare il file dove desiderato.
In alternativa, si può scegliere di inviarsi il file tramite e-mail. gli utenti mac possono anche usufruire, in questo caso, della funzione Invia tramite airdrop per trasferire il file direttamente sulla rete wi-fi al proprio computer.

Nota. Ricordarsi di utilizzare la funzione Esporta se si desidera leggere il file sul computer, dopo averlo scaricato da iPhone/iPad.


Curatore della Biblioteca Digitale per i Ciechi: Carmelo Ottobrino
Software Copyright © 2010-2020 Giuliano Artico